In pubblicazione il 1 OTT 2015

Notte di NUBIFRAGI a Catania: oltre 280 mm caduti!!

Rovesci incessanti, situazione a rischio: la Protezione Civile lancia l'allerta Arancione


Fonte Immagine: Webcam Giarre

 


"La Sala operativa della Protezione civile siciliana ha comunicato un livello di criticita' moderata per rischio idrogeologico per i Comuni dei versanti tirrenico e ionico, allerta codice arancione e fase operativa di preallarme. Le avverse condizioni meteo prevedono fino alle 24 di oggi precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale. I fenomeni potranno essere accompagnati da rovesci di forte intensita', frequente attivita' elettrica e forti raffiche di vento." Questo l'annuncio della Protezione Civile. Ma la situazione è già critica sull'area tra Catania ed il massiccio dell'Etna dove dalla mezzanotte un Nubifragio incessante ha scaricato notevolissimi accumuli d'acqua. La causa sono i venti che "incastrano" i temporali tra il mare e l'Etna provocando incessanti piogge sulle terre "di mezzo", appunto quelle poste tra mare e montagna. Ecco gli accumuli maggiori dalla mezzanotte: 288 mm a San Gregorio di Catania (CT) 279 mm a Valverde (CT) 246 mm a Canalicchio (CT) 240.4 mm a San Giovanni la Punta (CT) 229.8 mm a Sant'Agata Li Battiati (CT) Situazione molto pericolosa e da monitorare.


Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

23 MAR
Dal caldo estivo al freddo invernale in 24-36 ore
23 MAR
Aria fredda in discesa dalla Scandinavia entra nel Mediterraneo dai Balcani
23 MAR
Temperature in sensibile aumento con punte di 24°C: ottimo clima per le classiche gite domenicali
22 MAR
Grave crisi idrica su Piemonte, la Lombardia, il ponente ligure e la Toscana. Qualche dato statistico
23 MAR
Raffiche a 250 km/h ed onde alte 13 metri!
20 MAR
Spunta il sole sull'Europa e la linea dell'ombra è bella dritta dal Polo all'Equatore: foto scattata dal satellite
20 MAR
Nel riminese migliaia di pesci morti