In pubblicazione il 14 SET 2015

Rischio Crollo per il santuario della Madonna dell'acqua di Valbrevenna

Una frana minaccia il crollo dell'intera struttura


Fonte Immagine: LaRepubblica

 


Le intense precipitazioni ceh hanno colpito la Liguria ieri e questa notte hanno provocato tanti danni ma potrebbero creare anche il crollo di un santuario. Una frana si è staccata proprio all'ingresso della chiesa meta di pellegrinaggi. Si tratta di "un grave danno per il patrimonio spirituale e architettonico della Chiesa diocesana" come si legge anche sul sito diocesano. La chiesa attuale risale al 1744 si sviluppa in una sola navata e la facciata era adornata con un portico antistante che è andato distrutto ieri a causa dell'alluvione. Il ponte in cemento armato che collegava il santuario alla strada provinciale, anch'esso crollato ieri, venne eretto nel 1949. Danni più contenuti si registrano invece nei fondi della chiesa parrocchiale di S.Fruttuoso in Piazza Martinez dove i locali ubicati sotto il livello stradale sono stati invasi dall' acqua. Ancora difficile quantificare l'ammontare dei danni. I responsabili della diocesi sono, inoltre, al lavoro in queste ore per verificare se altri edifici religiosi hanno subito danni o sono stati coinvolti da allagamenti.


Fonte Articolo: La Repubblica

ULTIMI ARTICOLI

14 DIC
Coinvolte anche le regioni occidentali. Fenomeno probabile su Piemonte, Lombardia, Emilia e Veneto
14 DIC
I modelli continuano a mettere ma poi a togliere la neve in pianura
13 DIC
Ultime novità dai modelli. Prevista neve su Emilia Romagna, Veneto e Lombardia
13 DIC
Aria fredda sul centro nord in contrasto con quella umida in arrivo con le perturbazioni Atlantiche
12 DIC
Valori molto bassi anche sull'Appennino centrale
9 DIC
Netta differenza termica, ecco perchè