In pubblicazione il 26 APR 2016

Risveglio freddo in molte città, anche al sud!

Valori localmente vicini allo zero


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 


Il ritorno del freddo questa mattina si fa sentire da nord a sud grazie al rasserenamento dei cieli. Al nord sul basso Piemonte sono state registrate deboli gelate fino in pianura tra torinese ed astigiano, valori di +1°C anche nella pianura bolognese e ravennate in Emilia Romagna. Nel centro Italia gelate fino a fondovalle sono state registrate in Umbria con +0°C alle porte di Perugia e Foligno, valori di +2°C anche alle porte di Siena ed Arezzo, in Toscana. In Abruzzo fino a -2°C sono stati registrati a L'Aquila, solo +5°C a Pescara, freddo anche nel Lazio con +7°C in centro a Roma ma solo +2°C a Valle Muricana. Solo +1°C a Campobasso e nelle zone interne del Gargano, notevoli i +5°C di Foggia e Cerignola, solo +2°C a Cosenza. Molto bassi i valori anche in Sicilia, con +8°C a Catania e Palermo, +6/+8°C anche in Sardegna.


Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

20 OTT
Una perturbazione proveniente dall’Est Europa causerà un brusco cambiamento dle tempo e il ritorno a condizioni meteo più autunnali
19 OTT
Tra domenica e lunedì un nucleo di aria fredda proveniente dai Balcani scivolerà sulla nostra Penisola e favorirà un sensibile abbassamento delle temperature
Prime rinfrescate in vista per fine mese
18 OTT
Prima le perturbazioni Atlantiche, poi un probabile netto raffreddamento dal Circolo Polare Artico
20 OTT
#Baleari, #Spagna orientale, #Corsica, #Tunisia, senza dimenticare gli eventi occorsi in #Grecia ed infine la #Sicilia
20 OTT
Situazione critica in provincia di Catania
19 OTT
Il Mediterraneo continua ad essere interessato dal maltempo