In pubblicazione il 15 MAG 2016

Sabato di grandinate in Emilia Romagna

Forti temporali tra pomeriggio e serata, piacentino, reggiano e modenese le aree più colpite


Fonte Immagine: Lugagnano, Piacenza, foto Susanna Miserotti

 


Erano annunciati e sono punualmente arrivati. Nel pomeriggio di sabato diversi nuclei temporaleschi si sono formati in Emilia Romagna ed hanno regalato tantissime fuminazioni e tuoni. Il primo intenso temporale si è formato sull'Appennino parmense ed ha colpito poi la pianura tra Fidenza e Reggio Emilia imbiancando anche la città. Questo temporale poi si è spostato sulla bassa modenese provocando anche qui una intensa grandinata che ha imbiancato tutto ma da ovest si sono formati nuovi nuclei, come quello che ha colpito il piacentino. Sopra una foto proprio dal piacentino che mostra l'abbondante grandinata verificatasi a Lugagnano. Altri temporali hanno colpito poi ferrarese, bolognese e poi la Romagna. Sotto le immagini da Medolla, foto del Sindaco, e l'ultima di Luca da Fidenza


Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

15 FEB
Alta pressione protagonista, aria molto mite sulle Alpi
14 FEB
L’evoluzione in quattro distinte fasi fino al 23 febbraio. Periodo poco dinamico
12 FEB
L’alta pressione guadagna ulteriore spazio sul Mediterraneo
15 FEB
Tendenza meteo fino metà mese, tra poco online
12 FEB
Danni pesantissimi nel Nord del Paese
12 FEB
Mareggiate lungo le coste esposte. Una nuova perturbazione proveniente dall’Europa nord-orientale, giungerà nella giornata di domani