In pubblicazione il 23 OTT 2015

Uragano Patricia, le ultimissime: si teme una catastrofe

Intorno alle ore 08-09 italiane di domani, sabato, raggiungerà le coste messicane del Pacifico con una violenza inaudita, venti fino a 325 km/ora


Fonte Immagine: NOAA

 

L'uragano Patricia nelle ultime ore si è rinforzato più del previsto e ha ormai raggiunto  la "categoria 5" la massima intensità per un ciclone tropicale. Ma è ancora in intensificazione tanto che  il NHC (National Hurricane Center ) degli USA teme che Patricia possa diventare l'uragano più forte mai registrato lungo le coste americane del Pacifico e come tale "potenzialmente catastrofico" .Le autorità messicane hanno iniziato l'evacuazione degli abitanti in vista dell'arrivo dell'uragano Patricia sull'area tra Manzanillo e Puerto Vallata ove si teme una castrone perché qui vivono circa 400.000 persone.
Per di più l'uragano diverrà così potente che, dopo avere raggiunto le coste,  penetrerà nell'interno del Messico muovendosi da sudovest verso nordest e traverserà ben tre stati messicani, fino a sfiorare il Texas anche se durante questa sua lunga cavalcata via via si indebolirà.


 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

22 FEB
Un vero e propio tracollo termico quello che ci attenderà nel fine settimana proiettandoci nell’Inverno più classico sopratutto al sud
Temperature a 1500m alle ore 13.00 del 23 febbraio
21 FEB
Fugace ritorno dell’inverno al Centrosud, 
21 FEB
La giornata di venerdì si mostrerà assolutamente primaverile con picchi fino a 20 gradi. Più freddo ovunque nel fine settimana
20 FEB
L'aeroporto era già stato chiuso in parte questa mattina
19 FEB
La situazione peggiorerà nei prosismi 2 giorni
17 FEB
Diverse le alluvioni lampo negli ultimi mesi nel Paese