In pubblicazione il 27 GIU 2016

Bandiera bianca, rossa, gialla al mare: ma cosa significano?

Importante conoscere queste regole base


Fonte Immagine: Mare mosso e bandiera rossa

 


Siamo ormai nel pieno della stagione estiva ed in molti sono o andranno al mare. Il mare è bello, ci si rilassa, da soli, in compagnia, con la propria famiglia, ma può diventare anche pericoloso. E' quindi importnte conoscere e rispettare alcune regole che ci sono e che potete vedere attraverso la bandiera che il bagnino puntualmente fissa al proprio punto d'osservazione. La bandiera è spesso poco considerata: che sia bianca, rossa o gialla perchè evitare di fare ciò che si vuole? Il perchè è semplice, il mare come detto è bello ma anche molto pericoloso anche se non sembra. Anche nelle acque basse, come il mare Adriatico, si verificano molti decessi a causa delle intense correnti in caso di mare mosso. Rispettare quindi le regole dettate dalle bandiere appositamente affisse può salvarvi la vita. Le bandiere hanno il compito di segnalare a colpo d'occhio ai fruitori della spiaggia e non solo, importanti informazioni. Prima di avventurarsi in mare per qualsiasi motivo è buona norma rendersi conto cosa i bagnini hanno deciso per voi e rispettare scrupolosamente le loro indicazioni. Ecco il significato dei colori: BANDIERA BIANCA – Segnala che il servizio di salvataggio è operativo e che le condizioni meteo sono ideali e sicure per la balneazione ed il noleggio dei natanti; BANDIERA ROSSA – Segnala balneazione pericolosa per cattivo tempo o per assenza del servizio di salvataggio; BANDIERA GIALLA – Segnala l'obbligo di chiusura degli ombrelloni in presenza di forti raffiche Nella fascia oraria del pranzo, in considerazione della minore affluenza di bagnanti, dalle ore 13,00 alle ore 15,00 è consentita una parziale disattivazione del servizio di salvataggio. Questa particolare condizione viene segnalata con innalzamento della bandiera rossa unitamente a quella bianca.


Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

5 GIU
Circolazioni depressionarie, che manterranno la persistenza di pressioni negative su gran parte del continente
4 GIU
Instabilità diffusa per diversi giorni: l'estate astronomica zoppica
4 GIU
Una forte perturbazione atlantica in transito sulla nostra Penisola sta portando intense e diffuse precipitazioni
4 GIU
Meteo piuttosto incerto al Meridione: gli effetti delle perturbazioni sul Mediterraneo si faranno in parte sentire anche al Sud
1 GIU
Il Falcon-9, o Dragon-2, è decollato da Cape Canaveral per attraccarsi con la Stazione Spaziale Internazionale