In pubblicazione il 10 SET 2015

Cambiamenti climatici, fine della razza umana e robot

I cambiamenti climatici potrebbero decretare la fine della specie umana e l'ascesa dei robot


Fonte Immagine: geralt su pixabay.com

 

L'articolo che segue a cura di Eric Worrall, Inizia con esame scientifico interessante che esplora le dinamiche di estinzione di massa e poi  tesse una storia dell'orrore pieno di robot spaventosi, con una catastrofe climatica e la fine del genere umano.

Secondo il Washington Post.

Lo strano legame tra cambiamento climatico globale e l'aumento dei robot

Abbiamo già sentito parlare di tutte le conseguenze spiacevoli che potrebbero verificarsi se il ritmo del cambiamento climatico globale non  viene abbattuto entro il 2050 - abbiamo potuto vedere le guerre per l'acqua, l'enorme scarsità di cibo, e l'estinzione di specie un tempo popolose. Ora aggiungete a questo mix   cambiamenti bruschi e irreversibili  e  a questo punto -robot super-intelligenti sarebbe quasi pronti  per prendere il posto dell'umanità in caso di una  estinzione di massa sul pianeta.


In realtà, secondo un documento di ricerca strabiliante pubblicato a metà agosto dai ricercatori informatici Joel Lehman e Risto Miikkulainen, i robot potrebbero evolvere rapidamente in caso di estinzione di massa (definita come la perdita di almeno il 75 per cento delle speci viventi sul pianeta), qualcosa che è già successo cinque volte in passato.

In una   disperata lotta per la sopravvivenza  in cui umani e robot debbano partire  da zero (che è la situazione  di cui  stiamo realmente parlando nel caso di un evento di estinzione di massa), i robot potrebbero sempre vincere. E questo  perché gli esseri umani si evolvono in modo lineare, mentre i robot superintelligenti potrebbero evolversi in modo esponenziale. Semplice matematica.

 



Fonte Articolo: Articolo Eric Worrall / 17 mins ago 10 set 2015 su http://wattsupwiththat.com/
Tags: 

ULTIMI ARTICOLI

Piogge cumulate tra il 20 e il 28 aprile
19 APR
Europa orientale meno piovosa di quella occidentale
Pressione intorno alla quota di 5500m il 25 aprile
19 APR
Le prime  manovre dell’Africano in vista dell’estate. Fino a 40 gradi sul Nord Africa
19 APR
Scirocco e mareggiate in arrivo sulle Isole
19 APR
Si parte con condizioni di tempo decisamente bello, ma con tendenza a un graduale peggioramento del tempo
19 APR
Nel nostro Emisfero è l'ultimo mese della primavera, e le condizioni climatiche rendono appetibili anche regioni non molto lontane da noi
19 APR
Il picco ad inizio settimana con il rinforzo dello Scirocco, evitate di lavare le auto!
16 APR
Impianti aperti a sorpresa nel weekend di Pasqua e Pasquetta