In pubblicazione il 31 OTT 2015

Deserto Atacama in fiore: un miracolo del Niño

Il deserto più siccitoso del mondo cambia temporaneamente volto


Fonte Immagine: Otimoti su pixabay.com

 

Il deserto di Atacama in Cile  è il deserto più asciutto del mondo perché  è protetto dalle correnti umide del Pacifico meridionale dalla barriera montuosa delle Ande. La sua piovosità media è di 0,08 mm annui. ma prima del 1971, in questo deserto la pioggia non era mai caduta in 400 anni..

Ma quando c'è il Nino, come in questo anno,  avviene un miracolo: il deserto si colora di fiori variopinti in uno spettacolo mozzafiato. Infatti il Nino ha l'abitudine  di portare siccità là dove di solito ora dovrebbe esservi  la stagione delle piogge (come India, Indonesia) e viceversa portare le piogge là dove, come deserto di Atacama, di solito regna sovrana la siccità


 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Mercoledì 24: forti correnti settentrionali in quota sul versante Nord alpino; alta pressione sopravvento e bassa sottovento alle Alpi; forti venti da Nord ovest al suolo
23 OTT
Un effetto dell’arrivo di un nuovo nucleo freddo a ridosso delle Alpi
23 OTT
Ancora elevata criticità sui versanti settentrionali della #Calabria Ionica e della #Sicilia tirrenica
22 OTT
Diverse parentesi di maltempo in vista, ma non mancheranno anche momenti più stabili con spazi sereni
Radar meteo alle oltre 19.10 di domenica 21 ottobre (Protezione Civile)
22 OTT
I forti venti dovuti al passaggio di una dry line da Bora
22 OTT
Ecco le temperature massime raggiunte quest'oggi
22 OTT
In 50 minuti tre scosse di magnitudo oltre il sesto grado
22 OTT
Una fenomenologia sempre più accentuata dal riscaldamento globale ormai fuori da ogni logica