In pubblicazione il 19 SET 2018

Equinozio di autunno domenica 23 settembre

La storia degli equinozi e dei solstizi. Sfatiamo un luogo comune errato

Le stagioni
Le stagioni
Fonte Immagine: shutterstock

 

L'equinozio (dal latino aequinoctium, derivato a sua volta da "aequa-nox" cioè «notte uguale» in riferimento alla durata del periodo notturno uguale a quello diurno) è quel momento, nell’orbita ellittica  terrestre intorno al Sole,  in cui quest'ultimo si trova sulla verticale dell’equatore.  

E’ quello che appunto avverrà il 23 settembre alle ore 01:54. Nell’istante dell’equinozio il periodo diurno (ovvero quello di esposizione alla luce del Sole) e quello notturno sono uguali, giungendo i raggi solari perpendicolarmente all'asse di rotazione della Terra.

Insomma avrete capito che è errata la definizione di equatore come la massima circonferenza immaginaria della terra ove i raggi del sole giungono perpendicolarmente al suolo. In realtà questo avviene solo 2 giorni all’anno: agli equinozi appunto


Ma proseguiamo la storia. 

Il sole il 22 giugno, nel suo apparente spostamento verso Nord nell’emisfero settentrionale raggiunge latitudine di circa 23 gradi Nord (Tropico del Cancro). Poi per un attimo quel giorno si ferma (sol stat = solstizio di estate) e inverte …senso di marcia e inizia spostarsi verso Sud fino a raggiungere la verticale dell’equatore il 23 settembre. Ma poi prosegue il suo spostamento verso Sud, nell‘emisfero meridionale, fino a raggiungere la massima latitudine Sud di 23 gradi (tropico del Capricorno) il 21 dicembre.     

A questo punto per attimo di ferma di nuovo (solstizio d’inverno) alla massima distanza verso Sud dall’equatore. Ma ora torna indietro verso l’Equatore ove giungerà il 22 marzo (equinozio di primaveraì



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Pressione intorno alla quota di 5500m il 25 aprile
19 APR
Le prime  manovre dell’Africano in vista dell’estate. Fino a 40 gradi sul Nord Africa
19 APR
Scirocco e mareggiate in arrivo sulle Isole
19 APR
Si parte con condizioni di tempo decisamente bello, ma con tendenza a un graduale peggioramento del tempo
Piogge cumulate il 23 aprile
17 APR
Sta per esaurirsi la preziosa ma lunga fase piovosa
19 APR
Il picco ad inizio settimana con il rinforzo dello Scirocco, evitate di lavare le auto!
16 APR
Impianti aperti a sorpresa nel weekend di Pasqua e Pasquetta
16 APR
Danni pesantissimi in diversi Stati