In pubblicazione il 5 MAG 2016

Fulmine scorteccia albero a Modena

Bellissimi scatti di Luca Lombroso


Fonte Immagine: Luca Lombroso

 


Mai ripararsi sotto un albero. Non sono dicerie ma sono consigli tramandati dai nonni che possono essere molto utili. Guardate cosa può provare un fulmine. Qui siamo nei pressi di Modena, Campogalliano, lo scorso 10 aprile. Questi scatti di Luca Lombroso ritraggono un albero con la corteccia letteralmente aperta, in alcuni tratti come esplosa, tanto che pezzi di corteccia si trovavano perfino sulla vicina strada. Una ferita verticale, che parte dalla chioma più alta, segna tutto l’albero fino alle radici, come esploso, a causa delle elevatissime temperature all’interno del fulmine o di un suo ramo secondario.


Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

Caldo...cane in arrivo
17 GIU
La più forte ondata di caldo al Centronord da inizio estate
16 GIU
La frequenza osservata in 2 estati “normalmente calde”
14 GIU
L’alta pressione africana attaccherà il Mediterraneo in due fasi. La seconda più debole
anticiclone africano oggi 14 giugno
14 GIU
Caldo…anche sul Monte bianco, La più calda giornata da inizio estate
18 GIU
Scosse avvertite anche a Chengdu e Chongqing
17 GIU
Temperature tra 30 e 33 gradi solo su un terzo dell'Italia