In pubblicazione il 8 GIU 2018

Fulmini a ciel sereno. Esistono o no?

Il detto popolare riferito ad un evento inatteso


Fonte Immagine: pinterest.com

 

Possono verificarsi i fulmini con il cielo sereno?

Ma certamente! 
Infatti è verificato che i fulmini possono propagarsi lateralmente rispetto alla nube temporalesca fino a 15-20 km di distanza dalla medesima. 

Lo sanno bene i Golfisti i quali interrompono le loro gare quando il temporale si porta a meno di 20 km di distanza dal campo da golf.

Ma come è possibile.? 


Ebbene i fulmini, come noto sono attratti al suolo da parte degli oggetti che più disperdono cariche elettriche  negative,  sottratte al suolo e poi disperse nella colonna d’aria sovrastante. 

Per il “potere dispersivo delle punte”, tali corpi sono soprattutto appunto quelli a punta (parafulmini, alberi solato, campanili, spuntoni rocciosi, ) ma anche oggetti metallici. 

In date circostanze però potrebbe darsi che al di sotto della nube temporalesche tali oggetti disperdano meno cariche che un suolo molto più lontano ma dotato di forte emissione di cariche elettriche, come appunto una forte concentrazione di metallo, tipo le mazze da Golfo, un grattacielo, ripetitori, etc.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 LUG
Evitate commenti idioti come quelli riportati in questo articolo
18 LUG
Il modello Ecmwf conferma: l'anticiclone africano durerà meno, già dal 24 il caldo allenterà la presa
18 LUG
Nei prossimi giorni l’alta pressione allargherà la sua influenza sull’Italia, garantendo prevalenza di tempo stabile, con pochi temporali pomeridiani
17 LUG
L'alta pressione consoliderà la sua posizione sul Mediterraneo Occidentale e Centrale, facendo sentire la sua azione anche sull'Italia
19 LUG
Giugno con temperature da record, il secondo più caldo a livello Nazionale secondo i dati climatologici
16 LUG
Lungo gli oltre 7000 chilometri delle nostre coste le caratteristiche climatiche fondamentali possono variare anche di molto
15 LUG
I primati mondiali di uno dei fenomeni atmosferici più imprevedibili e distruttivi