In pubblicazione il 13 OTT 2018

IO NON RISCHIO torna in tante città italiane questo weekend

Le buone pratiche di Protezione Civile

 

QUESTO WEEKEND TORNA " IO NON RISCHIO", le buone Pratiche di Protezione Civile. Io non rischio è una campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione civile. Ma ancora prima di questo, Io non rischio è un proposito, un’esortazione che va presa alla lettera. L’Italia è un paese esposto a molti rischi naturali, e questo è un fatto. Ma è altrettanto vero che l’esposizione individuale a questi rischi può essere sensibilmente ridotta attraverso la conoscenza del problema, la consapevolezza delle possibili conseguenze e l’adozione di alcuni semplici accorgimenti.

E attraverso conoscenza, consapevolezza e buone pratiche poter dire, appunto: “io non rischio”. Io non rischio è anche lo slogan della campagna, il cappello sotto il quale ogni rischio viene illustrato e raccontato ai cittadini insieme alle buone pratiche per minimizzarne l’impatto su persone e cose. E in questo caso il termine slogan, che in gaelico significa “grido di battaglia”, è particolarmente appropriato: è la pacifica battaglia che ciascuno di noi è chiamato a condurre per la diffusione di una consapevolezza che può contribuire a farci stare più sicuri.


Da Aosta a Torino, da Cuneo a Genova, da Recco a Parma, da Milano a Brescia, da Trento a Belluno, da Padova a Forlì, da Bologna a Livorno, da Perugia a Recanati, da Chieti a L'Aquila, da Viterbo a Roma, da Pomezia a Napoli, da Isernia a Bari, da Taranto a Potenza, da Catanzaro a Reggio Calabria, da Palermo a Catania e da Cagliari ad Olbia: in oltre 250 piazze Italiane potrai trovare lo stand di "Io non rischio"!

Tutte le piazze le trovi QUI.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

23 APR
Allerta meteo gialla della Protezione Civile in 8 regioni
21 APR
Peggioramento atteso specialmente nel pomeriggio/sera, anche sul Nord Italia
21 APR
Possibili raffiche fino a burrasca forte, allerta della Protezione Civile su 3 regioni
21 APR
Due fasi di alta pressione: prima Africana poi delle Azzorre, per fine mese si ritorna su valori termici normali
19 APR
Nel nostro Emisfero è l'ultimo mese della primavera, e le condizioni climatiche rendono appetibili anche regioni non molto lontane da noi
19 APR
Il picco ad inizio settimana con il rinforzo dello Scirocco, evitate di lavare le auto!
16 APR
Impianti aperti a sorpresa nel weekend di Pasqua e Pasquetta