In pubblicazione il 21 LUG 2015

La Neve resiste sulle Madonie, in Sicilia!

Grazie a particolari neviere naturali, formatesi all’interno di doline


Fonte Immagine: PianoBattaglia .it

 


Domenica 19 Luglio si è svolta sulle Madonie, in Sicilia, la "Festa della Neve", tradizione che dura da oltre 20 anni. Oltre un centinaio di persone hanno raggiunto le Neviere del Pizzo Carbonara e in questo posto davvero particolare hanno trovato ancora molta neve, fino ad una altezza di due metri secondo il portale pianobattaglia.it. Le neviere delle Madonie sono conosciute sin da tempi antichissimi, quando gli abitanti di queste montagne salivano con i propri muli e cavalli per prendere la neve con cui realizzare ghiaccio, gelati e sorbetti. La neve riesce a mantenersi anche nei mesi più caldi grazie al particolare microclima, legato alla forma del terreno. Si tratta di neviere naturali, formatesi all’interno di doline (depressioni dovute alla dissoluzione del carbonato di calcio ad opera delle acque meteoriche), di cui il Carbonara è disseminato. Le neviere si trovano tutte a quote superiori ai 1800m spiega sempre il sito pianobattaglia.it.


Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

22 FEB
Dal caldo del freddo e poi dal freddo al caldo. Attenti ai raffreddori
22 FEB
Un vero e propio tracollo termico quello che ci attenderà nel fine settimana proiettandoci nell’Inverno più classico sopratutto al sud
Temperature a 1500m alle ore 13.00 del 23 febbraio
21 FEB
Fugace ritorno dell’inverno al Centrosud, 
20 FEB
L'aeroporto era già stato chiuso in parte questa mattina
19 FEB
La situazione peggiorerà nei prosismi 2 giorni
17 FEB
Diverse le alluvioni lampo negli ultimi mesi nel Paese