In pubblicazione il 7 OTT 2018

Lo svista meteo di Giosuè Carducci

Nei bellissimi e celebri versi della poesia San Martino si nasconde, in realtà, un evidente errore meteorologico

 

 

Il poeta Gosuè Carducci ci ha regalato versi bellissimi, che sono entrati, di diritto, nella storia della nostra letteratura. Tuttavia, in una delle sue poesie più belle e celebri, San Martino, si cela un evidente errore meteorologico. La poesia, pubblicata per la prima volta nel 1883, descrive una giornata autunnale lungo le coste pisane, ed è densa di ingredienti meteo che però, come ci spiega il col. Giuliacci in questo video, nascondono una piccola e curiosa contraddizione...




Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

21 OTT
Calo termico e prima neve sull'Appennino centrale
20 OTT
Una perturbazione proveniente dall’Est Europa causerà un brusco cambiamento dle tempo e il ritorno a condizioni meteo più autunnali
19 OTT
Tra domenica e lunedì un nucleo di aria fredda proveniente dai Balcani scivolerà sulla nostra Penisola e favorirà un sensibile abbassamento delle temperature
20 OTT
#Baleari, #Spagna orientale, #Corsica, #Tunisia, senza dimenticare gli eventi occorsi in #Grecia ed infine la #Sicilia
20 OTT
Situazione critica in provincia di Catania
19 OTT
Il Mediterraneo continua ad essere interessato dal maltempo