In pubblicazione il 7 NOV 2018

In orbita il terzo satellite Europeo MetOp-C

MetOp-C avrà il compito di migliorare ulteriormente le previsioni


Fonte Immagine: web

 

E' partito dalla base europea di Kourou, in Guyana francese, il razzo Soyuz che porterà il satellite MetOp-C di Eumesat in orbita a 811 chilometri di quota. Si tratta del terzo satellite europeo che avra' il compito di migliorare l'accuratezza e l'affidabilità delle previsioni meteorologiche


I primi due satelliti, MetOp-A e MetOp-B, del 2006 e 2012, hanno aiutato ad abbassare la percentuale d'errore nelle previsioni del tempo di circa il 27%. Oltre a migliorare ulteriormente le previsioni, il MetOp saranno utilizzati infatti anche dai climatologi per tenere d'occhio l’atmosfera, per monitorare la siccità e anche per seguire come evolve la salute dei ghiacci polari.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

21 GEN
Neve fino a bassa quota sulle regioni centrali, allerta gialla su Marche, Lazio, Abruzzo, Campania, Basilicata, Calabria
Neve Asti
21 GEN
Proiezioni di lunedì 21 gennaio
20 GEN
Quali probabilità?
20 GEN
L’aggiornamento 12Z dei modelli conferma la neve in pianura su parte del Nord