In pubblicazione il 7 NOV 2018

In orbita il terzo satellite Europeo MetOp-C

MetOp-C avrà il compito di migliorare ulteriormente le previsioni


Fonte Immagine: web

 

E' partito dalla base europea di Kourou, in Guyana francese, il razzo Soyuz che porterà il satellite MetOp-C di Eumesat in orbita a 811 chilometri di quota. Si tratta del terzo satellite europeo che avra' il compito di migliorare l'accuratezza e l'affidabilità delle previsioni meteorologiche


I primi due satelliti, MetOp-A e MetOp-B, del 2006 e 2012, hanno aiutato ad abbassare la percentuale d'errore nelle previsioni del tempo di circa il 27%. Oltre a migliorare ulteriormente le previsioni, il MetOp saranno utilizzati infatti anche dai climatologi per tenere d'occhio l’atmosfera, per monitorare la siccità e anche per seguire come evolve la salute dei ghiacci polari.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

25 APR
Allerta gialla della Protezione Civile in sei regioni. Nuova perturbazione in arrivo
24 APR
Italia divisa in due con perturbazioni atlantiche al Nord e anticiclone e temperature oltre la media al Sud
24 APR
Aria piu' fresca, ecco dove il calo piu' marcato
26 APR
Puglia, Calabria e Sicilia le regioni piu' calde
26 APR
Qualche giorno dopo i venti spirarono proprio verso l'Italia...
25 APR
Il ciclone tropicale Kenneth si è rapidamente intensificato ad un equivalente uragano di Categoria 4
24 APR
Camminavano a bordo fiume e si sono perse le loro tracce