In pubblicazione il 16 GIU 2015

Voli più turbolenti con il clima del futuro

A causa del Global Warming aumenterà la turbolenza


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Fra qualche anno, forse, durante i voli transatlantici ci toccherà passare ore interminabili con le cinture allacciate e rassegnarci a veder volare antipatiche gocce di caffè sui camicia a pantaloni: secondo uno studio inglese pubblicato in primavera sulla rivista Natura entro la metà del secolo infatti la turbolenza in quota aumenterà notevolmente rendendo i voli tra Europa e America assai meno confortevoli e sicuri.

La colpa? Sempre sua, del Global Warming: secondo gli studiosi britannici infatti se le temperature medie planetarie continueranno a crescere al ritmo degli ultimi decenni, al di sopra dell’Atlantico si osserverà un aumento dal 10% al 40% l’intensità della turbolenza atmosferica, mentre gli episodi di turbolenza cui andranno incontro i velivoli sulle rotte principali crescerà addirittura del 170% (quindi quasi il triplo rispetto agli episodi attuali)!


Insomma entro il 2050 le principali rotte di collegamento fra Europa e America potrebbero diventare eccessivamente rischiose costringendo le compagnie aree a cercare percorsi alternativi ma anche, per forza di cose, meno convenienti, con un inevitabile aumento dei costi di trasporto



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

22 FEB
Dal caldo del freddo e poi dal freddo al caldo. Attenti ai raffreddori
22 FEB
Un vero e propio tracollo termico quello che ci attenderà nel fine settimana proiettandoci nell’Inverno più classico sopratutto al sud
Temperature a 1500m alle ore 13.00 del 23 febbraio
21 FEB
Fugace ritorno dell’inverno al Centrosud, 
20 FEB
L'aeroporto era già stato chiuso in parte questa mattina
19 FEB
La situazione peggiorerà nei prosismi 2 giorni
17 FEB
Diverse le alluvioni lampo negli ultimi mesi nel Paese