In pubblicazione il 23 DIC 2018

Allerta maltempo: venti di burrasca al nord. La Protezione Civile avvisa la popolazione

Nella giornata di domani il transito di un’onda perturbata attiverà nevicate sulle Alpi e deboli piogge al centro-sud. Sostenuta ventilazione sui mari


Fonte Immagine: WXCHARTS

 

Nella giornata di domani il transito di un’onda perturbata che porterà una notevole intensificazione della ventilazione da nord sulle regioni settentrionali; saranno altresì associate nevicate sui rilievi alpini di confine e deboli piogge su regioni adriatiche centrali e tirreniche meridionali.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.


I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede dalle prime ore di domani, lunedì 24 dicembre, venti forti settentrionali, con raffiche fino a burrasca, su Piemonte, Lombardia e Veneto, specialmente sui rilievi e sulle zone costiere, con possibili mareggiate sulle coste esposte.



Fonte Articolo: www.protezionecivile.gov.it

ULTIMI ARTICOLI

26 GIU
No, secondo Noi, e Vi spieghiamo il perché...
26 GIU
Temperature in calo tra venerdì ed il weekend, ecco dove.
26 GIU
Temperature eccezionali anche in Italia, in particolare sulla Val Padana occidentale
26 GIU
Temperature eccezionalmente alte per il mese, sarà una delle ondate di caldo più intense mai osservate a giugno