In pubblicazione il 19 NOV 2015

Arrivano i cicloni Jürgen e Ivan

E l'Europa, Italia compressa, piombò nel freddo e gelo..


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 


Due possenti cicloni in formazione sul Nord Europa (figura 1), porteranno un po' di scompiglio invernale su quasi  tuta l'Europa tra domani venerdì 20 e domenica 22 novembre.
Infatti trascineranno verso l'Europa centro-occidentale aria artica risucchiata direttamente dalla Groenlandia.
Già domani venerdì una prima perturbazione  (vedi ancora fig.1), raggiungerà l'Italia portando un moderato peggioramento sulle Alpi e sulle regioni tirreniche.
Ma tra sabato 21 l'Europa, dalla Francia alla Russia e fino alle Alpi, sarà invasa da correnti gelide che faranno scendere le temperature massime su tali paesi al di sotto di zero gradi  (fig.2) con nevicate diffuse non solo in Russia ma anche sull'Est della Francia, sulla Bassa Germania, su Svizzera e, ovviamente sulle Alpi (fig.3).
L e correnti fredde, dopo vere raggiunto i  Balcani, tra domenica e lunedì si propagheranno anche al Centronord dell'Italia, ove porteranno un crollo delle temperature anche gelate di notte e nel primo mattino (fig.4)
Ma sugli effetti di questa ondata di freddo sull'Italia ve ne parleremo con video e meteoselfie entro la odierna giornata


Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

22 FEB
Un vero e propio tracollo termico quello che ci attenderà nel fine settimana proiettandoci nell’Inverno più classico sopratutto al sud
Temperature a 1500m alle ore 13.00 del 23 febbraio
21 FEB
Fugace ritorno dell’inverno al Centrosud, 
21 FEB
La giornata di venerdì si mostrerà assolutamente primaverile con picchi fino a 20 gradi. Più freddo ovunque nel fine settimana
20 FEB
L'aeroporto era già stato chiuso in parte questa mattina
19 FEB
La situazione peggiorerà nei prosismi 2 giorni
17 FEB
Diverse le alluvioni lampo negli ultimi mesi nel Paese