In pubblicazione il 30 OTT 2015

Calabria: rischio INTENSO MALTEMPO!

Conferme odierne: dalla notte su Sabato intenso maltempo in Calabria, accumuli di pioggia ingenti


Fonte Immagine: Meteocenter

 

Una nuova ondata di Maltempo coinvolgerà nelle prossime ore la Calabria. La goccia fredda che sta apportando Maltempo attualmente tra Puglia e Basilicata si sposterà gradualmente verso sud e apporterà piogge intense ed abbondati in Calabria. Le precipitazioni dal Mare giungeranno in Calabria quindi da sud est e insisteranno sull'Isola per gran parte della giornata di Sabato 31 Ottobre. La catena Appenninica accentuerà l'effetto stau quindi nelle zone a ridosso delle montagne le piogge potrebbero risultare abbondanti e apportare situazioni di rischio. Sila, Aspromonte e Le Serre: i tre gruppi montuosi della Calabria risulteranno le zone più colpite dalle intense piogge che potrebbero localmente accumulare oltre 150 mm di pioggia e non si escludono picchi anche di 200 mm! Saranno poi le zone più basse ed adiacenti a queste zone montuose quelle a rischio per allagamenti, frane e rapido innalzamento di fiumi e torrenti con rischio esondazioni. Siccome sussiste il rischio di intense precipitazioni invitiamo ad evitare di parcheggiare e sostare con l'auto vicino a corsi d'acqua o strade in pendenza che potrebbero strasformarsi in fiumi d'acqua. In caso di allagamenti andare immediatamente ai piani alti. Se siete in strada e vi trovate la strada allagata mai tentare di superare il pezzo allagato perchè non potete conoscere l'altezza dell'acqua e il motore del veicolo si potrebbe spegnere.
Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

Temperature a 1500m previste pe r il 25 settembre
21 SET
Arriva la prima staffilata atlantica. Poi una seconda? 
21 SET
Dall'estate... al vero autunno, in poche ore!
Flessione termica attesa nella giornata di lunedì
20 SET
Temperature anomale continuano ad interessare la Penisola, ma da lunedì cambierà tutto
19 SET
Nella nuova settimana si volterà pagina, la lunga fase settembrina verrà archiviata
20 SET
Ecco le temperature massime raggiunte quest'oggi
18 SET
Un nuovo studio raddoppia le morti provocate dallo smog