In pubblicazione il 12 AGO 2016

A Ferragosto tanto sole e caldo nella norma

L’alta pressione garantirà tempo bello e stabile, con temperature in aumento ma senza picchi molto alti


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Le proiezioni dei principali modelli matematici sembrano rassicurare tutti, tanto i vacanzieri quanto coloro che sono rimasti in città: durante il fine settimana di Ferragosto le condizioni meteo saranno buone, tipicamente estive ma senza una calura asfissiante! Tutto merito dell’alta pressione, che tornerà a estendersi sul mediterraneo Occidentale senza tuttavia arrivare a occupare con decisione la nostra Penisola: nubi e piogge quindi si terranno lontane dall’Italia, ma l’atmosfera eviterà di surriscaldarsi e le temperature, per quanto estive, rimarranno relativamente contenute.

Tra sabato e lunedì (Ferragosto) splenderà quindi il sole in tutta Italia, anche se nelle ore centrali del giorno è probabile la formazione di isolati e brevi temporali sulle zone alpine (specie domenica e a Ferragosto): piogge comunque temporanee, seguite da rapide schiarite, e quindi tali da non pregiudicare neanche in queste zone le proverbiali scampagnate ferragostane! Anche le temperature torneranno lentamente a salire, raggiungendo già tra sabato e domenica valori in generale normali per il periodo, per poi salire anche leggermente al di sopra delle medie stagionali proprio per Ferragosto: comunque nulla di eccezionale, con massime sempre in generale comprese tra 28 e 34 e al massimo qualche punta fino a 35-36 gradi.


Le condizioni meteo probabilmente torneranno a cambiare, con un nuovo moderato peggioramento, solo a metà della prossima settimana, quando potrebbero tornare un po’ di nuvole e di temporali sulle regioni del Centronord: un peggioramento che comunque al momento appare modesto, con piogge che probabilmente non saranno particolarmente insistenti o diffuse.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 FEB
Fitti banchi di nebbia e più nubi lungo i settori Tirrenici. Aumenta l'umidità nei bassi strati
Temperature.a1500m il 23 febbraio
18 FEB
Dal molto caldo al molto freddo 
18 FEB
Arriva il preannunciato nucleo di aria polare al Centrosud
18 FEB
Un campo di alta pressione ben saldo continua a dominare l'Europa centro-orientale
17 FEB
Diverse le alluvioni lampo negli ultimi mesi nel Paese
17 FEB
Situazione allarmante per la Pianura Padana: PM10 a livelli critici per la salute
17 FEB
Il bel tempo è un toccasana per l’umore, ma nella stagione invernale non per l’ambiente
17 FEB
Temperature tipiche di fine Marzo/metà Aprile!