In pubblicazione il 21 MAR 2018

Forti temporali sul Meridione giovedì 22 marzo

Un effetto di un profondo ciclone del tipo Tropical Like Cyclone sulle regioni ioniche


Fonte Immagine: pininterest.com

 

Il ciclone della perturbazione presente mercoledì 21 sul Medio Tirreno,

 

Fig. 1 – Immagine da satellite alle ore 08.00 di mercoled’ì21 marzo

 

Si sposterà, giovedì 22, sullo ionio e nello stesso si approfondirà di ben 13 millibar fino  a 995 hPa.

 

Fig.2 – Pressione al livello del mare giovedì 22 marzo alle ore 13.00

 

Vista l’intensità dei fenomeni previsti è probabile che il ciclone si trasformi in un tipico TLC (Tropical Like Cyclone), che, seppure raramente,  si formano sulle  talvolta regioni ioniche.

 

Le piogge saranno forti e per lo più oltre 50 mm in 24 ore su quasi tutte le regioni meridionali


 

Fig.3 – Piogge in 24 ore giovedì 22 marzo

 

E saranno per lo più sotto forma di temporali

 

Figg.4,5,6 – Temporali alle ore 13,16 e 19 di giovedì 22 marzo

 

Il profondo vortice richiamerà forti venti dai Balcani che raggiungeranno intensità oltre 100 km/ora sui rilievi abruzzesi e campani.

 

Fig. 7 – Intensità delle raffiche di vento alle ore 13.00



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

13 DIC
Ultime novità dai modelli. Prevista neve su Emilia Romagna, Veneto e Lombardia
13 DIC
Aria fredda sul centro nord in contrasto con quella umida in arrivo con le perturbazioni Atlantiche
12 DIC
Diverse perturbazioni atlantiche in vista. Arriveranno anche nevicate sino in pianura
12 DIC
Valori molto bassi anche sull'Appennino centrale
9 DIC
Netta differenza termica, ecco perchè
7 DIC
Le temperature massime registrate oggi nella nostra Penisola
7 DIC
In Emilia Romagna divieto ai veicoli diesel in tutte le città