In pubblicazione il 15 LUG 2015

Fototipi, abbronzatura e creme solari. Tutto quello che dovreste sapere

La pelle è diversa da persona a persona e gli effetti dell'esposizione al Sole e le creme solari da usare variano a seconda del tipo di epidermide...


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

A seconda della risposta della nostra pelle ai raggi ultravioletti UVA e UVB si possono distinguere 5 fototipi:

Fototipo 1: coloro che  hanno questo tipo di pelle (in genere riconoscibili da occhi azzurri e pelle molto chiara e/o lentigginosa) debbono rinunciare all'abbronzatura perché non solo non prendono un minimo di tintarella ma rischiano di ustionarsi anche con piccole dosi giornaliere di raggi UV;

Fototipo 2: pelle chiara, capelli biondi. Si abbronzano poco e rischiano facili scottature;

Fototipo 3: Capelli scuri, pelle meno chiara si scottano un po', ma si abbronzano.

Fototipo 4: pelle scura, tipica dei paesi mediterranei. Si abbronzano senza troppi problemi. Rare le scottature.

Fototipo 5 e 6: africani e asiatici della fascia tropicale:. pelle scura, quasi nera. Non si abbronzano perché in pratica già lo sono e non si scottano mai.

 


Per proteggersi dagli UV oggi esistono ottime creme solari il cui grado di protezione (UPF = Ultraviolet Protection Factor) è riportato nella prima tabella.

Tabella 1 : fattore UPF delle creme solari e grado di protezione.

Per sapere quale tipo di crema impiegare dovete ovviamente riconoscere il vostro fototipo  e poi anche l'indice UV (intensità dei raggi ultravioletti in un dato giorno e in una data località).

Tabella 2: crema da usare sulla base del fototipo e dell'indice UV

Per conoscere l'indice UV, digitate sulla home page del nostro sito il giorno e la località di vostro interesse.

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Satellite ore 11.00 di lunedì
18 MAR
Si aggrava la siccità su Piemonte Liguria e Toscana
14 MAR
Colpo di coda invernale a partire dal 20 marzo con intrusione di aria più fredda in discesa dalla Groenlandia
14 MAR
Aria fredda dalla Groenlandia attiverà il classico colpo di coda invernale
14 MAR
Venti molto miti protagonisti delle due giornate
17 MAR
Altissimo il numero delle vittime e le devastazioni in Mozambico, Malawi e Zimbabwe
15 MAR
Il mese di marzo nel nostro Emisfero segna l'inizio della Primavera, ma in alcune zone è capace di regalare un piacevole clima estivo
15 MAR
E' caduta la metà della pioggia attesa nell'intero inverno