In pubblicazione il 26 OTT 2016

Freddo in arrivo?

Ipotesi avallata dai due più accreditati modelli. Sarebbe il primo assaggio di freddo invernale


Fonte Immagine: ilikeitalwyas.blogspot.it

Le temperature previste nella prima decade di novembre dovrebbero subire una diminuzione di 8-10 gradi sia nei valori massimi che nei valori minimi.


Questo il parere dei due principali modelli mondiali per previsioni a lunga scadenza ( europeo ECMWF,  americano GFS).


La previsione è elaborate sulla base delle media di decine di previsioni estese ai prossimi 15 giorni (medie di Ensemble) per ridurre l'errore della previsione stessa.

Il forte calo termico riguarderà il Nord Italia (vedi diagramma di Milano, preso come rappresentativo del Nord Italia) e anche le regioni centrali (vedi diagramma Firenze preso come rappresentativo delle regioni centrali.

Le temperature previste rimarranno invece al di sopra di 10 gradi, sia nei valori massimi che minimi, al Sud e Isole maggiori.

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 NOV
Il Nord-Ovest italiano è la zona più in deficit d'Italia (rispetto alle sue medie) e continua a ricevere troppo poco. Ci sarà una svolta?
25 NOV
Scopriamo come sarà il tempo sul nostro paese questo fine settimana
25 NOV
Due perturbazioni ci accompagneranno sul finire di questo mese in Emilia-Romagna, portando dei peggioramenti anche nevosi fin sulle colline
25 NOV
Le ultime proiezioni modificano la previsione, ma confermano comunque scenari favorevoli alla neve
26 NOV
Importante frana a Ischia: apprensione in queste ore per salvare vite umane e per quantificare i danni
22 NOV
Segnalati piogge torrenziali, nubifragi, venti da tempesta, acqua alta
9 NOV
Uno dei più forti terremoti delli ultimi anni in Italia
19 OTT
Scopriamo in che condizioni idriche si trova il nostro paese