In pubblicazione il 6 NOV 2017

Inizio settimana con pioggia, vento e neve

La perturbazione che insiste sull’Italia anche nelle prossime ore porterà piogge battenti, venti forti e nevicate in montagna


Fonte Immagine: Pixabay

 

Inizio di settimana con caratteristiche decisamente autunnali, perché la forte perturbazione che ieri ha raggiunto l’Italia insisterà sul nostro Paese anche oggi e domani (martedì), regalandoci così giornate dal sapore di autunno inoltrato. Nelle prossime ore infatti la pioggia, tra una pausa e l’altra, bagnerà praticamente tutte le nostre regioni, con i fenomeni più intensi concentrati su alto e medio versante adriatico.

Non solo pioggia. Sulle montagne del Nord infatti cadrà la neve, anche a quote relativamente basse sulle Alpi, dove in generale i fiocchi si spingeranno al di sotto dei 1000 metri e in alcune zone del Piemonte si spingeranno fino a quote collinari; sull’Appennino Ligure ed Emiliano invece la neve si fermerà a quote più elevate, e imbiancherà queste aree solo al di sopra di 700-1300 metri. E a fine giornata, quando l’aria fredda si sarà propagata pure a gran parte del Centrosud, la neve incomincerà a imbiancare anche i rilievi del Centro: si tratterà comunque di nevicate limitate alle quote alte dei rilievi di Lazio, Abruzzo e Molise.


In altre regioni invece i fastidi maggiori arriveranno dal vento. Oggi infatti la giornata sarà quasi ovunque ventosa, con venti di Maestrale anche decisamente forti in Sardegna, dove non si possono escludere raffiche fino a 90-100 km/h. Sull’alto versante tirrenico, dove nella parte centrale del giorno soffieranno forti venti di Libeccio, il rischio è invece quello delle mareggiate, che potrebbero interessare soprattutto la fascia costiera compresa fra Toscana e Alto Lazio.

Come sopra scritto la perturbazione però non limiterà a insistere sull’Italia nella sola giornata odierna, e anzi farà sentire i suoi effetti anche nella giornata di domani. Ci attende quindi un martedì ancora in generale molto nuvoloso, anche se le piogge saranno nel complesso meno diffuse e meno insistenti. In particolare anche domani pioverà su quasi tutte le regioni, con i fenomeni più intensi però concentrati all’estremo Sud, dove non mancheranno i temporali. Sono attese anche nuove nevicate in montagna, ma meno copiose e a quote un po’ più alte rispetto alla giornata odierna.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

23 APR
Piogge assenti sul Meridione, poche al  Centro, invece 3-4 giorni al Nord
23 APR
Allerta meteo gialla della Protezione Civile in 8 regioni
21 APR
Peggioramento atteso specialmente nel pomeriggio/sera, anche sul Nord Italia
21 APR
Possibili raffiche fino a burrasca forte, allerta della Protezione Civile su 3 regioni
19 APR
Nel nostro Emisfero è l'ultimo mese della primavera, e le condizioni climatiche rendono appetibili anche regioni non molto lontane da noi
19 APR
Il picco ad inizio settimana con il rinforzo dello Scirocco, evitate di lavare le auto!
16 APR
Impianti aperti a sorpresa nel weekend di Pasqua e Pasquetta