In pubblicazione il 12 LUG 2015

L'ondata di caldo africano verso un record di intensità e di durata...

Sempre più credibile che risulti, per luglio, l'ondata di caldo più lunga e più intensa in Italia….


Fonte Immagine: Meteocenter

 

L'ondata di caldo portata dall'anticiclone africano iniziata alla fine di giugno, dopo la breve attenuazione avvenuta tra giovedì e venerdì  appena passati, sta di nuovo riprendendo vigore e potrebbe raggiungere valori massimi notevoli su tutta penisola proprio nel corso del prossimo fine settimana (18-19 luglio) con molte città delle zone interne che sfioreranno i 37-38 e qualche punta di 40 gradi, interessando per di più tutta la penisola. E, ad oggi, sembra che l'ondata di caldo possa proseguire anche nei primi giorni della 3^ decade di luglio.


Figura: Correnti a 500 hPa il 18 luglio. Anticiclone Nord africano centrato proprio sull'Italia



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 AGO
Nei prossimi giorni caldo in aumento a causa dell'alta pressione dell'Anticiclone Nord Africano, che insisterà soprattutto al Centro e al Sud
17 AGO
L'alta pressione dell'Anticiclone Nord-Africano scatenerà una nuova ondata di caldo, comunque meno intensa della precedente
16 AGO
L'avanzata dell'alta pressione africana porterà in alto le temperature nell'isola, e poi nei giorni successivi anche in altre regioni
15 AGO
Il graduale ritorno dell’alta pressione renderà il tempo stabile, senza far salire eccessivamente le temperature
19 AGO
Clamoroso  insuccesso dei Climatologi
Science
19 AGO
Clamoroso  insuccesso del Climatologi
9 AGO
Rogo a Faenza, ventilazione variabile e la nube di fumo si sposta a Sud Est.
9 AGO
Le correnti dai quadranti nord occidentali sospingeranno la colonna di fumo nero verso sud, sud-est in direzione della costa romagnola