In pubblicazione il 9 OTT 2015

Maltempo in arrivo: la Sardegna la prima regione fortemente colpita

La depressione si è formata e dispenserà rovesci e temporali in Sardegna, Attenzione per accumuli abbondanti


Fonte Immagine: Satellite

 


La Sardegna sara' la regione più colpita dal MALTEMPO nella giornata di oggi. La depressione dal Nord Africa sta risalendo il Mediterraneo apportando una copertura nuvolosa pressoche' totale in Sardegna con piogge già diffuse, ma per il momento non vengono segnalati fenomeni intensi. Al momento infatti gli accumuli risultano scarsi, generalmente sotto i 10 mm, con picchi di 15/17 mm nel cagliaritano. Ma Attenzione i fenomeni sono previsti in intensificazione tra pomeriggio e serata quando le piogge moderate potrebbero lasciar posto, localmente, a temporali che potrebbero insistere su alcune zone, apportando accumuli abbondanti. Le zone più esposte per rovesci intensi sono quelle meridionali ed orientali, meno esposte le zone nord occidentali. A fianco potete trovate anche l'allerta della Protezione Civile. La giornata di Sabato, invece, vedrà una intensificazione della ventilazione con mari a tratti agitati, specialmente sui settori orientali, e le precipitazioni potrebbero insistere specialmente sulle zone centro e nord orientali dell'isola. Saranno quindi la provincia di Nuoro e l'Ogliastra, ancora una volta, le zone più colpite. Attenzione perchè queste zone sono state duramente colpite dal maltempo poco tempo fa. Localmente potrebbero cadere oltre 100 mm di pioggia. Si raccomanda prudenza in caso di Nubifragi o veloce innalzamento dei corsi d'acqua. L'allontanamento del Minimo Depressionario riporterà un tempo più tranquillo e per lo più soleggiato nella giornata di Domenica. Nelle immagini a fianco l'allerta in Sardegna e gli accumuli previsti dal modello Meteocenter per l'intera giornata di oggi.


Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

20 NOV
In questo inizio settimana la neve al Nord è scesa fino in collina, ma presto arriveranno nuove nevicate
19 NOV
Allerta arancione in sette regioni, temporali al centro-sud, nevicate sull’arco alpino e sull’Emilia-Romagna e forti venti su tutta la penisola
19 NOV
Finalmente è arrivata. La classica aria “dal sapore di neve” ha raggiunto il Centro Nord Italiano. Basterà per la neve in pianura?
20 NOV
Italia meridionale colpita e affondata. Tanti fenomeni estremi in questa giornata da dimenticare
20 NOV
Si tratta di una tromba marina, per fortuna non ha arrecato danni di rilievo
19 NOV
Ma anche su parte dell’Italia
18 NOV
Scossa di magnitudo 4.0 in una zona nota