In pubblicazione il 11 GIU 2018

Meteo settimana 11-15 giugno. Temporali da Nord a Sud

Lunga fase di tempo atlantico instabile e temporalesco

Satellite al mattino di lunedì 11 giugno
Satellite al mattino di lunedì 11 giugno
Fonte Immagine: EUMETSAT

 

Due perturbazioni atlantiche in arrivo tra lunedì 11 e mercoledì 13 giugno: una è già giunta sulle regioni di Nordovest, un’altra, ora sul Nord della Francia, è arriverà mercoledì 13 giugno.

Immagine di copertina: le due perturbazioni che raggiungeranno l’Italia tra lunedì 11 e mercoledì 13 giugno

Le 2 perturbazioni genereranno un vortice di bassa pressione dapprima sui mari  di Nordovest ma  il vortice sarà poi in lento spostamento verso le regioni centrali e poi  verso quelle meridionali cosicché  anche le piogge si sposteranno dal Centronord al Centrosud e poi al Sud.

Immagine:pressione al livello del mare mercoledì 13 giugno

Schermata%202018-06-11%20alle%2009_51_18(1).png

Ecco allora il tempo previsto fino a venerdì 15 giugno.

Lunedì 11 giugno: rovesci e temporali, per lo più pomeridiani, su Alpi, Emilia, regioni di Nordovest;

Immagine: le piogge previste lunedì 11 giugno

outw8-6%20lun.png

Martedì 12 giugno: rovesci e temporali, per lo più pomeridiani, su Nord Italia (tranne l’Emilia)  e l’Alta Toscana

Immagine: le piogge previste martedì 12 giugno


outw16-6%20mar(1).png

Mercoledì 13 giugno: rovesci e temporali per lo più pomeridiani al Centronord e Sardegna

Immagine: le piogge previste mercoledì 13 giugno

 

outw24-6%20merc(1).png

Giovedì 14 giugno: rovesci  e temporali, per lo più pomeridiani, ovunque, tranne le regioni di Nordovest.

Immagine: le piogge previste giovedì 14  giugno

outw32-6%20giov.png

Venerdì 15 giugno: rovesci  e temporali, per lo più pomeridiani, al Centrosud

Immagine: le piogge previste venerdì 15 giugno

outw40-6%20ven.png



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

17 GEN
Diverse saccature fredde raggiungeranno il Mediterraneo. Ci aspetta un periodo molto dinamico
16 GEN
Correnti Atlantiche tornano progressivamente a fluire sul Mediterraneo
Correnti a 5500m tra il 20 e il 23 gennaio
15 GEN
Le proiezioni odierne confermano la nostre ripetute previsioni al riguardo
17 GEN
Continua un'estate molto rovente in Australia
15 GEN
Forte scossa di terremoto avvertita dalla popolazione. Gente in strada su tutta la costa Romagnola