In pubblicazione il 10 SET 2018

Meteo: temporali da giovedì, ma nel weekend migliora

Stop all'ondata di caldo, verrà messa sotto pressione con temporali da metà settimana


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Bentrovati amici di MeteoGiuliacci, siamo a voi con l’ultimo aggiornamento meteo per la tendenza dei prossimi giorni, quelli che ci condurranno al weekend.

Grazie all’alta pressione ben centrata sul Mediterraneo, quindi su Europa centrale e Italia, quest’ultimo colpo di coda estivo procede a gonfie vele su tutte le regioni peninsulari. Dalle ultime emissioni dei nostri modelli previsionali notiamo difatti un territorio nazionale completamente esente dalle precipitazioni, arco alpino e rilievi appenninici compresi, con le precipitazioni temporalesche confinate più ad ovest tra Francia e Spagna.

Per le previsioni dei prossimi giorni confermiamo quindi tempo estremamente stabile - grazie al vasto cuneo anticiclonico - almeno fino a mercoledì da nord a sud, con al più qualche saltuario annuvolamento in transito prettamente innocuo.

L’ampio soleggiamento garantirà temperature ben oltre le medie del periodo, con locali situazioni di caldo anomalo in particolare sulle aree interne centrali e della Val Padana, con la colonnina di mercurio che potrebbe raggiungere facilmente anche i 34 gradi su Firenze e oltre i 30 gradi sulle restanti aree pianeggianti settentrionali.


Un primo sensibile cambiamento subentrerà però tra giovedì e venerdì, quando un primo cedimento dell'alta pressione, che arretrerà verso sud, attiverà già da giovedì sera i primi temporali che raggiungeranno i settori nord occidentali.

Fenomeni che si estenderanno venerdì anche sul nord est e parte delle regioni centrali; temporali che riporteranno “normalità” sui valori termici massimi.

Il weekend? Al momento le ultime emissioni lo vedono nel complesso buono, ma avremo occasione di approfondire nei prossimi aggiornamenti.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

21 APR
Peggioramento atteso specialmente nel pomeriggio/sera, anche sul Nord Italia
21 APR
Possibili raffiche fino a burrasca forte, allerta della Protezione Civile su 3 regioni
21 APR
Due fasi di alta pressione: prima Africana poi delle Azzorre, per fine mese si ritorna su valori termici normali
Piogge cumulate tra il 20 e il 28 aprile
19 APR
Europa orientale meno piovosa di quella occidentale
19 APR
Nel nostro Emisfero è l'ultimo mese della primavera, e le condizioni climatiche rendono appetibili anche regioni non molto lontane da noi
19 APR
Il picco ad inizio settimana con il rinforzo dello Scirocco, evitate di lavare le auto!
16 APR
Impianti aperti a sorpresa nel weekend di Pasqua e Pasquetta