In pubblicazione il 21 SET 2018

Meteo weekend: ancora caldo con temperature estive

L’estate settembrina, l’ultima fase prima di un profondo cambiamento del tempo

Dalla prossima settimana l'Europa piomba in autunno
Dalla prossima settimana l'Europa piomba in autunno
Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Ben ritrovati amici di MeteoGiuliacci. Siamo a voi con un aggiornamento delle condizioni meteorologiche previste per questo fine settimana, da venerdì 21 a domenica 23 settembre, vi ricordiamo inoltre che proprio nella giornata di domenica 23 settembre cadrà l'equinozio di autunno.

Come più volte anticipato il weekend resterà sotto l'egida del dominio dell’anticiclone Nord Africano, che ci sta perseguitando dall'inizio del mese; solo in questi ultimi giorni le regioni del basso Tirreno e soprattutto le due Isole Maggiori hanno dovuto fronteggiare l'influenza di un vortice di bassa pressione giunto dal Marocco che martedì ha raggiunto la Sardegna e che ancora sta razzolando in prossimità della Sardegna e della Sicilia.


Già da domani, sabato 22 settembre, il bel tempo tornerà quasi ovunque con l’anticiclone Nord Africano che guadagnerà terreno su tutte le regioni, a parte qualche rovescio o temporale sul Triveneto perché l’Italia nord orientale verrà lambita da una perturbazione in arrivo dalla Germania diretta verso i Balcani; domenica i cieli sereni si estenderanno maggiormente con solo qualche locale disturbo lungo il medio Adriatico.

Per quanto riguarda il profilo termico ovviamente sapete già come andrà a finire, perché l’alta pressione Nord Africana porterà temperature ancora ben al di sopra della media, anzi siccome tra sabato e domenica l'anticiclone rafforzerà ulteriormente le proprie grinfie i valori massimi potrebbero guadagnare anche un grado o due attestandosi facilmente tra 27 e 30 gradi, con qualche punta di 31 su Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Puglia.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

23 AGO
Inizia una lunga fase temporalesca al Centronord
21 AGO
Allerta arancione della Protezione Civile oggi e domani in Lombardia e allerta gialla su Piemonte, Toscana e Abruzzo
18 AGO
Nei prossimi giorni caldo in aumento a causa dell'alta pressione dell'Anticiclone Nord Africano, che insisterà soprattutto al Centro e al Sud
17 AGO
L'alta pressione dell'Anticiclone Nord-Africano scatenerà una nuova ondata di caldo, comunque meno intensa della precedente
22 AGO
Ma succede ogni anno e sembrerebbe non esserci nessun record
20 AGO
Forti raffiche di vento, operazioni difficili