In pubblicazione il 19 GEN 2016

Neve al Sud: probabili ancora nelle prossime ore bufere di neve sulle regioni del Basso Tirreno

Aggiornamento ore 15.00 di oggi, martedì. Ampio commento. 4 mappe


Fonte Immagine: Salvatore Covelli

 

Il vortice di bassa pressione (ciclone ) che accompagna la perturbazione giunta ieri, è oggi localizzato sul Basso Tirreno (fig.1). Da questa posizione  da una parte richiama da nordest intensi venti più freddi di origine balcanica, dall'altra sospinge, al di sopra di tali fredde correnti , venti meridionali più tiepidi e più umidi (fig.2).

Pertanto fino al fine del giorno, ma specie nelle prossime 6 ore, vista la l'intensità dei venti, sono attese  bufere di neve, più o meno intermittenti,  fino  fondovalle e talvolta - come nel Cosentino -  fino a sfiorare le coste, su tutte le regioni che affacciano sul Basso Tirreno:  Salernitano, Potentino, Calabria tirrenica, Messinese (fig.3).


Nella sera ancora nevicate ma in attenuazione (fig.4)



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

14 DIC
Coinvolte anche le regioni occidentali. Fenomeno probabile su Piemonte, Lombardia, Emilia e Veneto
14 DIC
I modelli continuano a mettere ma poi a togliere la neve in pianura
13 DIC
Ultime novità dai modelli. Prevista neve su Emilia Romagna, Veneto e Lombardia
13 DIC
Aria fredda sul centro nord in contrasto con quella umida in arrivo con le perturbazioni Atlantiche
12 DIC
Valori molto bassi anche sull'Appennino centrale
9 DIC
Netta differenza termica, ecco perchè
7 DIC
Le temperature massime registrate oggi nella nostra Penisola