In pubblicazione il 12 FEB 2018

Neve prevista anche in pianura lunedì 12 febbraio

Ecco le grandi città ove l'evento è probabile sulla base di metodi scientifici


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Il nucleo di aria artica giunta sui Balcani sta riversandosi sulle regioni di Nordest ove porterà molto freddo ma anche probabili nevicate anche in pianura.

Le condizioni necessarie perché la neve giunga al suolo le seguenti  (a chi non interessa la disquisizione scientifica vada alle conclusioni)

  • presenza di precipitazioni (conditio sine qua non…)
  • quota, nella colonna atmosferica, ove salendo si raggiunge la temperatura di zero gradi  rispetto al suolo (altezza Hdelle zero termico)
  • Temperatura al suolo Ts

Ricordiamo che, una volta che il fioco di neve in discesa, oltrepassa il livello H0 di zero gradi, viene a trovarsi nello strato a temperatura positiva tra la quota dello zero gradi e i  suolo e quindi inizia a fondere.

Il tragitto H (non confondere con H che il fioco di neve potrà fare prima di fonder è tanto più breve ovviamente quanto più elevata la temperatura media dello strato a temperatura positiva.

Secondo una relazione empirica introdotta da Giuliacci, tale tragitto H può essere stimato dalla semplice relazione, nel caso di precipitazioni deboli (piccoli fiocchi)

        H = 700/(Ts /2)

ove Ts è la temperatura prevista al suolo

Il fiocco ovviamente giungerà al solo e soltanto se  H>H0


Ad.es, se la temperatura al suolo è di + 4 gradi, il fiocco, oltrepassato la quota di zero gradi, fonderà dopo un percorso  H dato da

H = 700/2 = 350m e se l'altezza dello zero gradi è di 500m , il fioco fonderà prima di giungere al suolo.

La relazione sopra è stata applicata a tutte le città - tutte del Nord Italia -  ove lunedì 12 sono previste piogge e basse temperature.

Ovviamente basta un errore di +1 °C nella previsioni di H o di H0  perché il fiocco di neve fonda 100-150m prima di raggiungere il suolo. 

Ecco allora le città ove sono previste nevicate, quasi tutte nella sera di lunedì 12 febbraio:

Bologna, Parma, Forlì, Verona, Treviso, Ronchi dei Legionari (vedi grafici allegati)

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

15 NOV
Attese nevicate lungo la dorsale appenninica dei versanti adriatici e sui settori Alpini (qui in forma più debole)
15 NOV
L’aria fredda inizierà a fluire dalle prime ore, attenzione al maltempo localmente intenso
15 NOV
La nostra opinione sulla base degli indici climatici più importanti
14 NOV
Calo di temperatura  anche di 10 gradi entro il 20 novembre
16 NOV
E' la 3° eruzione dell'anno | VIDEO
15 NOV
Nel 1952 la capitale inglese rimase intrappolata per numerosi giorni in una cappa di fitta nebbia intrisa di sostanze inquinanti, con gravi conseguenze sulla cittadinanza
14 NOV
Lettera inviata al sindaco di Rocca Pietore da Achille di Mira (Venezia)
14 NOV
Per la California il 2018 è il peggior anno di sempre sul fronte degli incendi, e le cause vanno cercate nelle eccezionali anomalie climatiche