In pubblicazione il 29 GIU 2015

Niño: ormai ad un passo da un evento "strong"

Negli ultimi 30 anni soglia superata solo altre 3 volte


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

La NOAA (National Oceanic and Atmospheric  Administration)  definisce  come  "strong"  un evento di "El Niño"  quando la anomalia nella temperatura delle  acque superficiali  (SST) del Pacifico centrale equatoriale (zona Niño3.4.)  diviene  maggiore o uguale a 1,5 ° C.

Fig. 1 - Anomalia di temperatura rilevata nell'area Niño3.4. nella settimana tra il 21 e il 27 giugno

Ebbene i rilevamenti dell'ultima settimana di giugno centrata su mercoledì 24 giugno, indicano per la zona Niño3.4.  una  anomalia SST = +1.4 °C ovvero ad un passo dalla soglia oltre la quale il Niño viene classificato "strong".


Come mostra la figura 2, negli ultimi 30 anni solo in altri  casi era stata superata tale soglia (1998, 2003 e 2009)

Fig.2 - anomalia nella SST nella regione Niño3.4.  dal 1990 ad oggi

Parafrasando Cicerone: "mala tempora currunt" (mi si perdoni la citazione in latino, ma è all'altezza del temibile evento).

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 AGO
Nei prossimi giorni caldo in aumento a causa dell'alta pressione dell'Anticiclone Nord Africano, che insisterà soprattutto al Centro e al Sud
17 AGO
L'alta pressione dell'Anticiclone Nord-Africano scatenerà una nuova ondata di caldo, comunque meno intensa della precedente
16 AGO
L'avanzata dell'alta pressione africana porterà in alto le temperature nell'isola, e poi nei giorni successivi anche in altre regioni
15 AGO
Il graduale ritorno dell’alta pressione renderà il tempo stabile, senza far salire eccessivamente le temperature
19 AGO
Clamoroso  insuccesso dei Climatologi
Science
19 AGO
Clamoroso  insuccesso del Climatologi
9 AGO
Rogo a Faenza, ventilazione variabile e la nube di fumo si sposta a Sud Est.
9 AGO
Le correnti dai quadranti nord occidentali sospingeranno la colonna di fumo nero verso sud, sud-est in direzione della costa romagnola