In pubblicazione il 30 GIU 2015

Ondata di caldo record?

Più Intensa e più lunga di quella del luglio 2003?


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Dal punto di vista climatico luglio è il mese estivo più caldo per la nostra penisola e quindi anche quello ove sono più probabili e più frequenti le ondate di caldo.

Tab. 1 - Ondate di caldo più intense e durature in luglio negli anni '2000

Nella tab.1 sono riportate le ondate di caldo più memorabili in luglio negli anni '2000.

In particolare nella prima colonna della tab.1 è riportata la durata delle ondate di caldo più lunghe in luglio negli anni '2000.  

Nella seconda colonna, onde quantificare la intensità delle singole ondate di caldo,  è stato considerato un parametro scientifico  più vicino alle nostre sensazioni di caldo, ovvero il numero complessivo di volte nelle quali su 40 principali città della penisola sono stati superati i 34 gradi.

Ovviamente il primato per durata e intensità appartiene al 2003.


Ma tale primato potrebbe essere insidiato dalla incipiente ondata di caldo.

Fig. 1 - Temperatura a 850 hPa prevista a Milano fino al 15 luglio

 Infatti, come mostra la Fig. 1, la temperatura a 850 hPa (1500m circa) prevista a Milano fino al 15 luglio - con la tecnica delle medie   di ensemble - resterà al di sopra di  18 gradi, come dire temperature massime al suolo superiori a 34  gradi con punte di 37-38 gradi intorno al 4-5 luglio,  quando la temperatura a 850 hPa  toccherà addirittura i 22 gradi.  Per di più, siccome al 15 luglio la temperatura prevista a 850 hPa è superiore a 18 gradi, allora è improbabile che possa portarsi al di sotto di 15 gradi non prima di 4-5 giorni. Come dire che l'ondata di caldo, oltre ad essere intensa, potrebbe durare anche per tutta la 2^ decade di luglio.

Sarebbe…record!

 

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

23 AGO
Inizia una lunga fase temporalesca al Centronord
21 AGO
Allerta arancione della Protezione Civile oggi e domani in Lombardia e allerta gialla su Piemonte, Toscana e Abruzzo
18 AGO
Nei prossimi giorni caldo in aumento a causa dell'alta pressione dell'Anticiclone Nord Africano, che insisterà soprattutto al Centro e al Sud
17 AGO
L'alta pressione dell'Anticiclone Nord-Africano scatenerà una nuova ondata di caldo, comunque meno intensa della precedente
22 AGO
Ma succede ogni anno e sembrerebbe non esserci nessun record
20 AGO
Forti raffiche di vento, operazioni difficili