In pubblicazione il 29 DIC 2015

Pioggia in arrivo. Conferme di oggi martedì 29

Le probabilità di pioggia, giorno per giorno, su alcune città fino all'Epifania. Roma e Napoli molto piovose


Fonte Immagine: Mikael Sundberg

 

Ecco qui di seguito, per ogni giorno tra  l'1 e il 6 gennaio,  le probabilità % di pioggia e quantitativi cumulati tra l'1 e il 6. La probabilità è stata ottenuta sulla basse di 20 previsioni di pioggia da parte del  prestigioso modello ensembliste  europeo ECMWF

Nell'elenco che segue il primo numero è il giorno (1 = 1 gennaio, 2 = 2 gennaio…), il secondo, dopo la barra, la probabilità di pioggia (in %), l'ultimo è  la pioggia in mm cumulata tra l'1 e il 6 gennaio:

Ancona    1/45, 2/90, 3/95, 4/95   5/90   6/90    29 mm

Bari     1/80, 2/85, 3 /95, 4/95   5/90  6/85  26 mm

Bolzano  1/55, 2/60, 3/75, 4/95  5/75   6/55  10 mm

Cagliari  1/80, 2/90, 3/65, 4/95   5/80  6/65    14 mm

Catanzaro  1/60, 2/85, 3/90, 4/95  5/90  6/70   15 mm

Firenze   1/40, 2/95, 3/95, 4/95  5/70   6/60       27 mm

Genova  1/30, 2/95, 3/85, 4/95  5/45  6/50      12 mm


Milano   1/20, 2/85, 3/70, 4/85   5 /45    6/45    10 mm

Napoli  1/80, 2/95, 3/95, 4/95  5/95 6/70      44 mm

Pescara    1/60, 2/80, 3/95, 4/ 95  5/95   6/80   25 mm

Roma    1/75   2/95   3/95  4/95  5/95  6/50   35 mm

Palermo  1/70, 2/95, 3/95, 4/95  5/90  6/80    32mm

Venezia 1/10, 2/70, 3/85, 4/95   5/80  6/60   12 mm

Come si può notare i giorni più probabili e più piovosi sono il 3, 4 e 5  gennaio con massimi accumuli sulle regioni del Medio-Basso Tirreno

Prossimo articolo odierno: la neve. Dove  e quando cadrà tra l'1 e il 6 gennaio. Alcune novità interessanti. Sarà pubblicato nel pomeriggio



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Radar meteo alle oltre 19.10 di domenica 21 ottobre (Protezione Civile)
22 OTT
I forti venti dovuti al passaggio di una dry line da Bora
22 OTT
Dopo questo primo cambio di registro, in cui ci sarà un po’ di tempo per respirare, ne arriverà uno più profondo nella giornata di venerdì
satellite alla ore 16.00 di  domenica 21 ottobre
21 OTT
Prudenza, soprattutto su regioni del medio Adriatico e al Sud
22 OTT
In 50 minuti tre scosse di magnitudo oltre il sesto grado
22 OTT
Una fenomenologia sempre più accentuata dal riscaldamento globale ormai fuori da ogni logica