In pubblicazione il 18 NOV 2015

Previsioni fine settimana: forte maltempo in arrivo

Fine delle nebbie, ma arrivano le nuvole e le piogge e anche la neve. Forti venti e mareggiate. Domenica crollo delle temperature al Nord e regioni del Medio Adriatico


Fonte Immagine: Unsplash pixabay.com

 

Ore contate per l'alta pressione che quasi da 15 giorni ricopre l'Italia la quale ha avuto il merito dapprima di averci regalato molte giornate deliziose ma poi ha avuto…il demerito di ricoprire il Nord e molte aree del Centro di fitte coltri di nebbie o nubi basse.

In effetti venerdì 20 l'Italia verrà raggiunta dall'avanguardia di una intesa perturbazione atlantica la quale porterà nubi ovunque tranne le regioni del Medio-Basso Adriatico, piogge deboli su Levante ligure, Venezie, regioni tirreniche, nevicate  moderate sulle Alpi a quote medio-alte. Forte Maestrale sui Mari di Corsica-Sardegna.

Sabato  21 la perturbazione porterà piogge su tutta l'Italia e nevicate sulle Alpi a quote basse. Piogge forti sui rilievi tosco-emiliani.  Forti venti intorno  Ovest o Sudovest su tutti i mari, fino a 90 km/ora. Mareggiete su Levante ligure  e coste tirreniche. Foehn appenninico su  Marche, Abruzzo, Molise lungo le cui coste le temperature massime saranno intorno 20-22 gradi


Domenica 22  migliora al Nord, piogge al Centrosud, tranne la Toscana. Nevicate fino a bassa quota sulle Alpi di Confine. Deboli nevicate su rilievi emiliani, abruzzesi e molisani. Temperature  massime in calo di 4-5 gradi sulle regioni di Nordovest, di 7-8 gradi su Venezie, Emilia, Romagna, Marche, Abruzzo, Umbria orientale, Molise.  Forti venti sui mari occidentali e al Sud.  Freddi venti di Bora su Medio-Alto Adriatico.

N.B

Per quanto  concerne le nevicate sulle Alpi metteremo un line un "meteoselfie di Giuliacci" nel pomeriggio, alla luce di dati prognostici più aggiornati



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Caldo...cane in arrivo
17 GIU
La più forte ondata di caldo al Centronord da inizio estate
16 GIU
La frequenza osservata in 2 estati “normalmente calde”
14 GIU
L’alta pressione africana attaccherà il Mediterraneo in due fasi. La seconda più debole
anticiclone africano oggi 14 giugno
14 GIU
Caldo…anche sul Monte bianco, La più calda giornata da inizio estate
18 GIU
Scosse avvertite anche a Chengdu e Chongqing
17 GIU
Temperature tra 30 e 33 gradi solo su un terzo dell'Italia