In pubblicazione il 28 SET 2015

Previsioni per la settimana: nubifragi tra giovedì e venerdì?

Conferme, e non, rispetto al precedente articolo. Aggiornamento di lunedì 28 settembre


Fonte Immagine: PublicDomainPictures su pixabay.com

 

Le proiezioni odierne confermano la insistenza di fresche correnti dai Balcani verso le regioni adriatiche con piogge da sollevamento forzato, fino a mercoledì, su Alpi centro-occidentale, Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Gargano.

Confermano anche le piogge, ore più diffuse  e anche temporalesche su Bassa Calabria e Isole maggiori fino a mercoledì.

Per giovedì 1 ottobre è previsto un peggioramento su tutte le regioni centromeridionali ma le piogge dovrebbero essere forti solo  Bassa Calabria, Sicilia  e Sardegna orientale.


Venerdì 2 ottobre le piogge  dovrebbero interessare, oltre che tutto il Centrosud, anche la Bassa Emilia, il Piemonte, la Liguria  e la Val d'Aosta e di forte intensità di Bassa Calabria, Est Sicilia, Nordest Sardegna.

 Nelle figure le piogge sono in pollici (1 pollice = 25 mm)



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

17 NOV
Allerta meteo arancione per temporali e vento forte sulla regione Calabria
17 NOV
Si prevedono forti nevicate su vaste aree del sud-est asiatico e parte dell'Europa orientale
17 NOV
Una colata fredda in discesa dall’Artico adeguerà l’assetto per le prime nevicate a quote basse
16 NOV
Piogge e rovesci anche intensi sul basso Adriatico e sulle aree ioniche. Generalmente discreto sulle restanti aree, clima più fresco
17 NOV
Una perturbazione seguita da aria fredda è in evoluzione dall'Egeo verso ovest: oltre 100-150 mm di accumulo
17 NOV
Eravamo abituati a temperature troppo miti per il periodo
16 NOV
Allagamenti sulla costa nord orientale
16 NOV
E' la 3° eruzione dell'anno | VIDEO