In pubblicazione il 8 AGO 2015

Previsioni meteo per i prossimi 15 giorni

Aggiornamento dell'8 agosto. Tempo mutevole con 4 capovolgimenti di fronte


Fonte Immagine: Giuseppe Tornimbeni

 

 

Ecco qui di seguito l'evoluzione più probabile del tempo nei prossimi 15 giorni, sulla base delle medie di ensemble del modello americano GFS. Le figure riportano  l'andamento delle piogge (parte superiore delle figure) e della temperatura (parte inferiore delle figure), per Milano, come rappresentativo del Nord Italia, Roma p r l'Italia centrale, Palermo per il Meridione e Cagliari per la Sardegna.

1. prima fase tre domenica 9  e martedì 11 agosto

L'arrivo, dopo 2 mesi di assenza  di prima perturbazione atlantica,  porterà un brusco calo delle temperature dapprima al Centronord d poi anche al Sud. Temporali domenica  9 su regioni di Nordovest, lunedì 10  su regioni di Nordovest e regioni centrali, Campania e Sardegna, martedì  11 sulle regioni centro-meridionale  e mercoledì solo al Sud.

2. seconda fase tra mercoledì  12 e giovedì 13 agosto


Temporaneo ritorno del bel tempo ovunque ma torna il caldo, seppure,  moderato al Centronord.

3. terza fase tra venerdì 14 e lunedì 17 agosto

Nuova fase perturbata di origine atlantica al Centronord. Nuova "rinfrescata"  

4. quarta fase deal 18 al 22 agosto

Torna il bel tempo e anche il  caldo moderato



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

12 NOV
Nostro definitivo responso al 12 novembre 2018
pressione alla quota di 5500m alla ore 10.00 di lunedì 12 novembre
12 NOV
Solo due giorni su parte del Meridione
12 NOV
La settimana sarà caratterizzata dalla presenza dell’alta pressione che terrà lontane le perturbazioni e garantirà prevalenza di tempo stabile e mite
10 NOV
Le proiezioni dei modelli consentono di intravedere la fine del lungo periodo insolitamente mite, ma prima dovremo sopportare ancora per un po’ le temperature sopra la norma
12 NOV
Evacuate molte star a Malibu tra cui Lady Gaga
10 NOV
Barche affondate nel porto canale, ecco le immagini
10 NOV
Criticità idraulica che porta ad una soglia di attenzione elevata per queste zone con un allerta della protezione civile