In pubblicazione il 14 NOV 2015

Previsioni meteo per la prossima settimana. Dalle nebbie alla neve

Tre tipi di tempo: dapprima nuvole e molte nebbie, poi molte nuvole e poche nebbie e infine nuvole e piogge


Fonte Immagine: EUMETSAT 11.30

 

L'alta pressione ora presente sull'Italia resisterà anche per l'inizio settimana (prima figura) e solo alla fine di mercoledì 18 mostrerà i primi segni di cedimento (seconda figura) per il passaggio a Nord delle Alpi di una perturbazione atlantica.

Quindi fino a mercoledì saranno ancora le nebbie le vere protagoniste, nebbie che interesseranno tutta la pianura padano-veneta, gran parte del Centro, la Campania e la Puglia (vedi figure). Nelle ore centrali del giorno le nebbie tenderanno a divenire meno e dense  e a trasformarsi in uno strato compatto di nubi basse.

Giovedì 19 le nebbie tenderanno ad abbandonare il Nord Italia  per l'arrivo a Nord della Alpi di una perturbazione atlantica. Le nebbie invece resisteranno ancora sulle regioni centrali e sulla Campania ove indugerà ciò che resta dell'alta pressione (vedi figura)


Venerdì  20 una nuova più intensa perturbazione porterà nuvole  su quasi tutto il Centronord, la scomparsa delle nebbie, piogge su Levante ligure, pioviggini sulle regioni tirreniche  deboli nevicate sulle Alpi di confine (vedi fgura).

Sabato 21 la perturbazione entra nel Mediterraneo Nord occidentale portando poi piogge su quasi tutto il Nord Italia e sulle regioni tirreniche e Sardegna e nevicate significative sulle Alpi (vedi figura).



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

20 FEB
Ancora molti giorni in ostaggio di un possente dell’anticiclone
18 FEB
Fitti banchi di nebbia e più nubi lungo i settori Tirrenici. Aumenta l'umidità nei bassi strati
Temperature.a1500m il 23 febbraio
18 FEB
Dal molto caldo al molto freddo 
20 FEB
L'aeroporto era già stato chiuso in parte questa mattina
19 FEB
La situazione peggiorerà nei prosismi 2 giorni
17 FEB
Diverse le alluvioni lampo negli ultimi mesi nel Paese