In pubblicazione il 18 AGO 2015

Previsioni meteo per settembre 2015

Un aiuto dalla statistica climatica


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

L'esame statistico  del comportamento tenuto dal mese di settembre negli ultimi decenni è uno strumento molto utile per stabilire se il mese in questione abbia palesati dei significativi trend nel campo delle precipitazioni  e della temperatura.

Partiamo dalla figura 1 che mostra le anomalie di pressione al livello del mare nel Mediterraneo dal 1990 ad oggi. E' evidente un calo di pressione rispetto ai valori medi climatici. Il calo di pressione è quello lasciato dal passaggio di cicloni extratropicali o di origine atlantica. Insomma negli ultimi 25 anni il mese di settembre tende ad essere visitato da più cicloni atlantici che nel passato.

La fig.2 , riporta invece i nuclei di vorticità positiva al livello del mare.  I vari corridoi di vorticità positiva indicano idealmente la traiettoria seguita dai cicloni atlantici per raggiungere il Mediterraneo in settembre. La porta di ingresso più comune sembra essere dal Sud della Spagna. Una via secondaria meno battuta è quella verso i Balcani e da qui verso l'Italia.

La fig.3 riporta le anomalie di piovosità palesate dal mese di settembre dal 1990 ad oggi. Come era lecito attendersi, stante il maggiore numero di cicloni in arrivo anche la piovosità del mese è un po' aumentata.


La  maggiore piovosità giustifica anche la tendenza a temperature appena al di sotto della media in settembre  (fig.4).

Quindi se anche settembre 2015 dovesse rispettare la tendenza statistica, allora il messe dovrebbe essere un po' più fresco di 30-50 anni fa e un po' più piovoso

Immagini a cura della NOAA



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

19 OTT
Tra domenica e lunedì un nucleo di aria fredda proveniente dai Balcani scivolerà sulla nostra Penisola e favorirà un sensibile abbassamento delle temperature
Prime rinfrescate in vista per fine mese
18 OTT
Prima le perturbazioni Atlantiche, poi un probabile netto raffreddamento dal Circolo Polare Artico
Qualcosa si muove all'orizzonte: colate fredde verso il Mediterraneo
18 OTT
La parte avanzata di una perturbazione atlantica porterà le prime nubi nelle ultime ore del weekend
20 OTT
#Baleari, #Spagna orientale, #Corsica, #Tunisia, senza dimenticare gli eventi occorsi in #Grecia ed infine la #Sicilia
20 OTT
Situazione critica in provincia di Catania
19 OTT
Il Mediterraneo continua ad essere interessato dal maltempo