In pubblicazione il 6 AGO 2018

Quando finirà il caldo. Le novità meteo fino a Ferragosto 2018

Caldo almeno sino al 10-12 agosto, dopo torneranno le correnti Atlantiche con temperature più consone

Le temperature previste per il 15 agosto 2018
Le temperature previste per il 15 agosto 2018
Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Quando finirà il caldo? Quando ci libereremo di questa afa insopportabile?

Alcune delle tante domande che ci giungono in questi giorni in redazione.

Bè tentiamo di darvi una risposta, pur sapendo che l’evoluzione potrebbe registrare qualche lieve discostamento dalla tendenza.

Nell’articolo dello scorso appuntamento, “Meteo: la tendenza fino a Ferragosto 2018. Caldo ancora molto presente”, si fece riferimento ad un ritorno delle correnti atlantiche dopo l’11-15 agosto, quando l’anticiclone africano verrà ridimensionato relegando le sue roventi masse d'aria sahariane sui settori settentrionali dell’Africa.

Clipboard03(1).jpg


Il quadro meteorologico sull’Italia verrà naturalmente improntato su un contesto più variabile ove le temperature torneranno entro i ranghi stagionali, come ci fu appunto accennato anche nell’articolo sulla tendenza per il mese di agosto.

Continua la lettura su: Le previsioni per agosto 2018 portano ottime notizie

Un primo break stagionale (inteso come rottura di questa fase susseguita dalle diverse ondate subtropicali infuocate) interverrà perciò dopo la prima decade, confermato anche dalle ultime proiezioni del modello europeo, che porteranno la seconda quindicina del mese ad avere un carattere più umido (maggiori precipitazioni e frequenti temporali) rispetto alla media, in particolare sui settori Tirrenici, più esposti alla correnti Atlantiche.

Dal punto di vista termico un calo abbastanza importante, in riferimento alla nostra Penisola, non si avrebbe prima dell'11 - 12 agosto, perciò la settimana festiva potrebbe presentarsi spesso ancora estiva, con temperature oltre le medie di riferimento. Attenzione però ai possibili fenomeni violenti che troveranno spazio sulle aree montuose durante le ore più calde del giorno.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

24 MAG
Ecco perché piogge e fresco insistono ormai da 2 mesi. Occhio alla legge di compensazione!
24 MAG
Ecco perché piogge e fresco insistono ormai da 2 mesi. Occhio alla legge di compensazione!
24 MAG
Ecco perché piogge e fresco insistono ormai da 2 mesi. Occhio alla legge di compensazione!
Satellite alla ore 09.00 di venerdì 24
24 MAG
Anticiclone africano ancora... in lista di attesa
23 MAG
Ancora molti temporali, anche di forte intensità
22 MAG
Sisma avvertito tra piacentino e parmense
22 MAG
Imponente frana a causa delle continue precipitazioni