In pubblicazione il 24 LUG 2015

Temporali violenti nel fine settimana al Nord. Ecco dove

Fresche correnti atlantiche favoriranno sabato molti temporali anche forti su molte regioni del Nord Italia


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Domani , sabato, arriva  a ridosso delle Alpi, una perturbazione atlantica le cui fresche correnti, a contatto con l'aria rovente e umida stagnante in Val Padana, scateneranno temporali su  Alpi centro-orientali, Levante ligure, Lombardia  e Venezie.

Figura 1 : temporali previsti sabato  tra tardo mattino, pomeriggio e sera (Meteocenter-  dettaglio spaziale di 2 km)

Stante il  forte contrasto  tra aria fresca atlantica e aria stanziale rovente in Val Padana, i temporali saranno qua  e à di forte intensità.


Allo scopo per individuare le ree ove saranno più probabili temporali forti è stato riportato in figura l'indice prognostico CAPE

Figura 2 : valori dell'indice CAPE  alle ore 14.00. Giallo = moderata probabilità di temporali forti; marrone = levata probabilità di temporali forti (meteocenter)

Dalla figura si arguisce che I temporali domani minacciano di essere forti ( con venti forti e/o piogge forti e/o con grandine) nel primissimo pomeriggio su Levante ligure, soprattutto, Venezia Giulia.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 AGO
Nei prossimi giorni caldo in aumento a causa dell'alta pressione dell'Anticiclone Nord Africano, che insisterà soprattutto al Centro e al Sud
17 AGO
L'alta pressione dell'Anticiclone Nord-Africano scatenerà una nuova ondata di caldo, comunque meno intensa della precedente
16 AGO
L'avanzata dell'alta pressione africana porterà in alto le temperature nell'isola, e poi nei giorni successivi anche in altre regioni
15 AGO
Il graduale ritorno dell’alta pressione renderà il tempo stabile, senza far salire eccessivamente le temperature
9 AGO
Rogo a Faenza, ventilazione variabile e la nube di fumo si sposta a Sud Est.
9 AGO
Le correnti dai quadranti nord occidentali sospingeranno la colonna di fumo nero verso sud, sud-est in direzione della costa romagnola
9 AGO
Visibile da decine di chilometri la colonna di fumo nero. Fiamme dall’una di questa notte
8 AGO
In alcune zone del Pianeta i temporali sono particolarmente numerosi e i fulmini cadono molto più numerosi che altrove