In pubblicazione il 23 NOV 2018

Torna il maltempo: 2 perturbazioni atlantiche in arrivo sabato e domenica

Tanta neve sui settori alpini dai 1500 metri di quota. Turismo invernale salvato


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Bentrovati amici di MeteoGiuliacci.

Siamo a voi con gli ultimi aggiornamenti meteo per il fine settimana. L'Italia si ritroverà sempre in alle prese con delle correnti umide oceaniche che trasporteranno addensamenti a tratti compatti dall'Atlantico che raggiungeranno facilmente i settori settentrionali e centrali Tirrenici della nostra Penisola.

Nubi di passaggio molto rapide che transiteranno sul bacino del Mediterraneo ed interesseranno nella giornata di domenica, 25 novembre, anche buona parte del centro sud.

Ma entriamo un attimo nel dettaglio: la giornata di domani, sabato 24 novembre, al mattino si presenterà ancora compromessa da un vivace maltempo al nord e sul medio-alto versante tirrenico, fenomeni comunque in graduale attenuazione almeno per il settentrione, con alcuni momenti più asciutti nel corso del pomeriggio sera; piogge che invece continueranno sui settori centrali ove arriveranno piovaschi sparsi in Sardegna; peggiora poi entro la nottata anche su Sicilia e basso Tirreno.


La giornata si presenterà perciò spesso grigia su diverse località del centro-nord, qualche timida schiarita dal pomeriggio in arrivo solo all'estremo nord ovest.

L’ultimo giorno del weekend, domenica, avremo fenomeni a tratti diffusi sulle due Isole Maggiori e non solo, anche sulle regioni meridionali. Il maltempo durerà quindi per diversi giorni.

Cospicue nevicate sulle Alpi

Tra la serata odierna e la notte da sabato la perturbazione darà luogo anche a nevicate significative (20-40 cm) sulle Alpi a quote superiori ai 1200 metri. Al momento sembrano però esclusi i settori alpini orientali.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

16 DIC
Temporali in arrivo domani al Centro-Sud, in particolare sul basso Tirreno e sostenuta ventilazione in rinforzo
16 DIC
Le perturbazioni atlantiche si alterneranno all’anticiclone. Giornate a tratti soleggiate ma anche fenomeni abbondanti
16 DIC
Prime nevicate in pianura su Piemonte e Lombardia, trasferimento dei fenomeni sulle nord orientali e regioni centrali
14 DIC
Coinvolte anche le regioni occidentali. Fenomeno probabile su Piemonte, Lombardia, Emilia e Veneto
12 DIC
Valori molto bassi anche sull'Appennino centrale
9 DIC
Netta differenza termica, ecco perchè