In pubblicazione il 9 NOV 2017

Tanta neve sull'Appennino del Centro - Sud: il nostro modello fa "sognare" molte località

Accumuli nevosi di una certa rilevanza attesi ad inizio settimana


Fonte Immagine: neve

 

Il mese di Novembre rispetto ai 30 giorni precedenti ha visto un netto cambio del tempo nella nostra Penisola. Dopo l'arrivo di qualche perturbazione un'altra giungerà tra domenica 12 e mercoledì 15 e colpireà soprattutto il Centro Sud della Penisola. La perturbazione sarà accompagnata da un repentino calo termico in quota che permetterà l'arrivo delle prime nevicate di una certa consistenza in Appennino. Secondo le ultime emissioni modellistiche la neve potrebbe fare visita alle montagne dell'Appennino dall'Emilia Romagna al Molise, dalla Campania fino in Sicilia. Ma c'è di piu': l'aria fredda potrebbe portare i fiocchi fino a quote collinari tra Romagna, Marche, Toscana interna, Umbria ed a quote leggermente piu' alte su Abruzzo - Molise. Non possiamo ora scendere nei dettagli ma la situazione andrà attentamente studiata nei prossimi giorni.


Le mappe sulla neve totale attesa le trovate QUI



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

20 OTT
Una perturbazione proveniente dall’Est Europa causerà un brusco cambiamento dle tempo e il ritorno a condizioni meteo più autunnali
19 OTT
Tra domenica e lunedì un nucleo di aria fredda proveniente dai Balcani scivolerà sulla nostra Penisola e favorirà un sensibile abbassamento delle temperature
Prime rinfrescate in vista per fine mese
18 OTT
Prima le perturbazioni Atlantiche, poi un probabile netto raffreddamento dal Circolo Polare Artico
20 OTT
#Baleari, #Spagna orientale, #Corsica, #Tunisia, senza dimenticare gli eventi occorsi in #Grecia ed infine la #Sicilia
20 OTT
Situazione critica in provincia di Catania
19 OTT
Il Mediterraneo continua ad essere interessato dal maltempo