In pubblicazione il 6 MAR 2019

3 marzo 2005, super nevicata sulle spiagge di Genova

Fino a 30/40 cm di neve in città

 

 

Era il 3 marzo 2005 quando una delle più abbondanti nevicate investi' il capoluogo ligure fin sulla costa. La causa di questa abbondante nevicata fu' la concomitanza dell'arrivo di una massa d'aria gelida direttamente dal nord est europeo e di un fronte atlantico.

Grazie all'attivazione della Tramontana scura, ovvero dalla Pianura Padana verso il golfo Ligure, la nevicatà inizio' intorno alle 4 del mattino con temperature negative fin sul mare. La neve interesso' Genova fino al pomeriggio con accumuli di neve in poche ore che sfondarono la soglia dei 30-40 cm anche in centro città.


S



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

Temperature alla quota di 1500m circa previste per la fine del 3 giugno
25 MAG
Il grande assente del momento e la delusione dei cladofilli
24 MAG
Continua la fase piovosa e relativamente fresco. All'orizzonte però si intravede la possibilità di un primo cambiamento dello scenario meteorologico
24 MAG
Ecco perché piogge e fresco insistono ormai da 2 mesi. Occhio alla legge di compensazione!
Satellite alla ore 09.00 di venerdì 24
24 MAG
Anticiclone africano ancora... in lista di attesa
23 MAG
Ancora molti temporali, anche di forte intensità
22 MAG
Sisma avvertito tra piacentino e parmense
22 MAG
Imponente frana a causa delle continue precipitazioni