In pubblicazione il 9 APR 2019

7 - 8 Aprile 2003, eccezionali nevicate sulle coste della Puglia!

VIDEO dell'incredibile nevicata tardiva

 

 

Aprile 2003, Puglia. Il video è davvero eloquente, sia per la regione, la Puglia, sia per il mese, Aprile. Nel 2003, prima della lunghissima, caldissima e siccitosa estate (la piu' rovente), in Aprile tra il giorno 7 e l'8, una intensa ondata di freddo e neve colpi' la nostra Penisola.

Se negli ultimi anni è raro vedere la neve anche in pieno inverno questo evento fu rilevante e straordinario per il mese di Aprile. Dalla sera del giorno 6, sul Nord-Est e il Medio Adriatico, presero a spirare intensi venti di Bora e Tramontana e la neve iniziò a cadere a quote molto basse o addirittura fino in pianura. Lunedì 07 Aprile 2003, l'Italia entrò nel clou dell'ondata di gelo e neve! Nella notte tra Domenica 06 Aprile e Lunedì 07 Aprile la neve cadde fino in pianura su parte del Nord-Est, sulla Romagna, le Marche e l'Abruzzo. Rovesci nevosi sparsi fino a quote bassissime avevano attraversato anche la Toscana e il Lazio, neve sull colline della Calabria e quasi 30 cm a Potenza!


Neve sulle coste fino in Abruzzo, sulle prime colline in Puglia. Neve copiosa sulle coste del Molise, neve poi anche a Bari! Nella notte dell'8 Aprile furono poi raggiunti valori minimi da record. A Malpensa si registrarono -6°C, -8°C a Belluno, -7°C a Modena, -4°C a Catanzaro, -1°C a Roma e Napoli!



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

26 GIU
Temperature in calo tra venerdì ed il weekend, ecco dove.
26 GIU
Temperature eccezionali anche in Italia, in particolare sulla Val Padana occidentale
26 GIU
Temperature eccezionalmente alte per il mese, sarà una delle ondate di caldo più intense mai osservate a giugno
Africano al top tra il 27 e il 28 giugno
25 GIU
Concordo circa la data della sua fine i principali modelli