In pubblicazione il 15 GEN 2020

Finisce il digiuno dell'Appennino settentrionale: ARRIVA LA NEVE

Ecco quando, dove e a che quota


Fonte Immagine: web

 

Pochi giorni fa abbiamo mostrato come dal 10 Dicembre scorso la neve non sia piu' caduta su tutto l'Appennino centro Settentrionale. Dopo diverse fasi miti esso si presenta completamente senza neve fin sui 2000 metri di quota e lo sci invernale e' fermo al palo e solo il comprensorio del Monte Cimone, con notevoli sforzi, è riuscito ad aprire qualche pista con l'innevamento artificiale, altrove sciare è quasi impossibile se non qualche rara eccezione. Nei prossimi giorni l'alta pressione si prenderà una distrazione, fortunatamente, e concederà l'arrivo di aria piu' fredda congiunta ad una perturbazione. Per l'Appennino centro-settentrionale ci sarà la possibilità di qualche giorno bianco, fino a quote interessanti. 


Tra venerdì sera e domenica mattina, quindi, le precipitazioni torneranno a colpire l'Appennino di Liguria, Emilia Romagna e Toscana, successivamente anche il Centro Italia. La quota neve si attesterà tra i 1100 ed i 1500 metri venerdì sera-notte ma con l'ingresso di aria progressivamente piu' fredda la quota scenderà ed entro sabato mattina i fiocchi sull'Appennino settentrionale centro occidentale potrebbero scendere fin sui 800/1000 metri. Le precipitazioni tra sabato pomeriggio e la serata si concentreranno tra Emilia orientale, Romagna e Marche-Umbria con quota neve in ulteriore calo. Domenica mattina i fenomeni scenderanno fin su Abruzzo e Molise, qui fin sui 800 metri mentre tra Romagna e Marche possibili sconfinamenti anche intorno ai 500 metri. I fiocchi arriveranno poi fin sull'Appennino meridionale, a tratti fin sotto i 900/1100 metri, lunedì anche in Sardegna. 

Le mappe sul tempo atteso nella nostra Penisola le trovate QUI. 



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

Accumulo di neve previsto nelle prossime 72 ore
17 GEN
Al via la prima ondata di freddo del nuovo anno. Non sarà preoccupante
17 GEN
Intere settimane sotto le grinfie dell'alta pressione, con nebbie e tanto smog, ecco alle porte un parziale cambio di rotta
17 GEN
Sabato e Domenica raggiungerà il nostro paese un fronte perturbato che porterà pioggia e neve, vediamo dove
Le precipitazioni previste per il weekend
16 GEN
Una maggiore dinamicità aiuterà ad allentare la morsa dell'inquinamento sulle pianure e lungo le vallate interne
17 GEN
Picchi fino a 150 microgrammi per metro quadro in Val Padana, l’aria è irrespirabile
17 GEN
29 le vittime, enorme valanga distrugge l'Hotel Rigopiano
17 GEN
Tutti gli anni dal 2014 nei primi 6 posti!!
15 GEN
Ecco il video della Protezione Civile della frana del 21 dicembre in località Cannillo