In pubblicazione il 19 GEN 2022

METEO: colpo dell'INVERNO, arriva la NEVE. Dove e Quando

Vi diciamo dove e quando nevicherà nei prossimi giorni


Fonte Immagine: pixabay, modificata

Nuova ondata di freddo

In un nostro articolo abbiamo trattato che è uin arrivo un'altra fase meteo di freddo polare tra il 22 e il 24 di gennaio. Il target sarà principalmente il Centro-Sud e in particolare le adriatiche. L’ondata di freddo sembra abbastanza intensa (-6/-8 gradi alla quota di 1500m, per la prima volta in questo inverno) perché la massa d’aria arriva da circa 70 gradi di latitudine e quindi in prossimità dell’area artica. 

Il tempo fino ai GIORNI DELLA MERLA. I dettagli precisi 

Arriva la NEVE! Ecco le GROSSE SORPRESE


Prevedere la neve

Ricordiamo che la neve è il fenomeno meteo più difficile da prevedere per i seguenti motivi e per cui i modelli cambiano veduta da un giorno all’altro.


In primo luogo, nelle nevicate da Stau - ossia da sollevamento forzato sopravvento come nel caso dell’aria fredda costretta a sollevatosi sul versante adriatico dell’Appennino – la massa d’aria in ascesa si raffredda di dieci gradi per km fino a condensare il vapore che contiene. 

A quando un CAMBIAMENTO totale dell'INVERNO? Le risposte 

In secondo luogo, ammesso che vi sia precipitazione, la quota neve dipende sia dalla temperatura al suolo, sia dalla quota livello di zero gradi. Bastano 100 metri per far crollare i sogni di gloria! Facciamo un esempio. L’errore sulla quota neve anche solo di 100metri passerebbe inosservato per nevicate sui rilievi (chi reclamerebbe se la nevicata anziché oltre 600m fosse stata poi oltre 750m?). Ma per la neve in pianura tal divergenza può essere "fatale":.. 

NEVE AL NORD: ecco quando torna...le tendenze non sono affatto...

CLIMA, anche il 2021 è stato CALDISSIMO

Le mappe

Vi mostriamo le mappe in nostro possesso. I lettori possono visionare le zone interessate.

Si tenga presente il discorso di cui sopra. VI INVITIAMO A NON ANDARE A VEDERE CON IL LANTERNINO LA VOSTRA LOCALITA', ma fare un discorso generale.

la%20neve!.jpg

 

Come si vede, le nevicate non saranno affatto forti, né diffuse. Per la maggior parte dei comuni sarà una comparsa coreografica. Vi spieghiamo con precisione i motivi, a cura del colonnello Mario Giuliacci.

In arrivo DUE ingressi di ARIA ARTICA. Tutti i DETTAGLI

I motivi

Le nevicate risulteranno deboli non solo perchè le correnti saranno oblique (venti di tramontana)  rispetto alla barriera appenninica, ma anche perchè le masse d'aria artiche in sollevamento forzato orografico (stau) sul versante adriatico dell'Appennino, essendo molto fredde, contengono poco vapore.

I lettori interessanti possono visionare cos'è lo STAU (CLICK QUI);
inoltre, è vero che più fa freddo e meno nevica (APPROFONDIMENTO 1).

VIDEO su gelo = meno neve (LINK 2)

VI INVITIAMO A SEGUIRE I NOSTRI VIDEO CLICCANDO SU QUESTO LINK



Fonte Articolo: Team MeteoGiuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 GIU
L'alta pressione nei prossimi giorni spingerà ulteriormente verso l'alto le temperature che toccheranno picchi notevoli
26 GIU
Nelle prossime ore ulteriore rinforzo del promontorio africano e l'onda di calore assumerà caratteristiche di eccezionalità per il mese di giugno
25 GIU
Le annate in cui il mese di giugno è stato più caldo e le prospettive per questo 2022
25 GIU
Fine dell’ondata di caldo alla fine della prima decane di luglio?
15 GIU
Temperature da record a causa dell’insistente presenza del bollente Anticiclone Nord-Africano
9 GIU
La scossa avvertita sulla costa con epicentro in mare
25 MAG
Nella data di ieri la città costiera Romagnola ha registrato il valore di temperatura minima più elevato di sempre per il mese di Maggio
8 MAG
Nonostante le piogge, talora abbondanti, la situazione idrica rimane assai critica.