In pubblicazione il 5 GEN 2019

Neve e gelo nelle zone terremotate, specialmente ad Amatrice

Valori ampiamenti negativi nelle ultime 48 ore


Fonte Immagine: web

 

Nelle ultime 48 ore la zona dell'Appennino centrale terremotata posta tra Marche, Lazio ed Abruzzo è stata interessata a piu' riprese da nevicate anche intense. Colpiti i territori di Amatrice, Accumoli, e degli altri borghi laziali colpiti dal terremoto del 24 agosto 2016. Ancora difficolta quindi per le tantissime persone che continuano a vivere nei villaggetti di Soluzioni Abitative d’Emergenza (Sae). Oltre alla neve, caduta con abbondanza nei territori tra Marche ed Abruzzo e zona di Amatrice, le temperature hanno subito un brusco calo con gelate intense.
La situazione ora è migliorata ma adesso il problema è il ghiaccio visto che questa mattina le temperature hanno sfiorato localmente i -8°C. 




Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

25 MAR
Freddi e intensi venti da Nordest: previsti fiocchi fino a quote basse, ecco dove e quanta
25 MAR
Avviso di condizioni meteo avverse per per le regioni Liguria, provincia di Trento, Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise
24 MAR
Marzo chiuderà all’insegna della stabilità, ma non lo stesso per i primi giorni di aprile
24 MAR
Mareggiate lungo le coste esposte. Avviso emesso oggi per la giornata di domani, lunedì 25 marzo 2019
24 MAR
Esperienza terribile per 1300 passeggeri tutti soccorsi
23 MAR
Raffiche a 250 km/h ed onde alte 13 metri!
20 MAR
Spunta il sole sull'Europa e la linea dell'ombra è bella dritta dal Polo all'Equatore: foto scattata dal satellite