In pubblicazione il 6 SET 2022

L’Uragano Danielle ci ripensa e cambia di nuovo rotta

Aggiornamento di martedì 6 settembre


Fonte Immagine: L’Uragano Danielle ci ripensa e cambia di nuovo rotta

L’uragano Danielle si trova oggi, 6 settembre, si Trova ancora in aperto Atlantico circa 1300 km ad ove delle Azzorre.  Alla latitudine di circa 43 gradi. Quale il suo destino?


La traiettoria attuale

Danielle, secondo le proiezioni dei NOAA proseguirà in tale direzione Nordest verso il Regno Unito fino mercoledì 7 settembre.  Ma poi giovedì 8 settembre tutto viene di nuovo rimesso in discussione.  Intanto, a seguito del suo spostamento graduale verso più alte latitudini, troverà via via acque più fredde. Pertanto, il calore assorbito dall’Oceano, il vero carburante di tali mostri, via via si ridurrà cosicché proprio giovedì 8 settembre è previsto che l’uragano si declassi in una tempesta tropicale (S nella immagine; venti tra 72 e 118 km/ora). Per di più il ciclone accennerà addirittura, tra giovedì e venerdì prossimi, un ripiegamento all’indietro verso Ovest. Ma sabato, a sorpresa, probabile nuovo cambio di rotta.


La probabile traiettoria finale

Ma dopo aver smentito  una traiettoria fino alla Spagna, oggi viene smentita anche la traiettoria verso il Regno Unito o verso la Francia. Ma sabato 10 settembre nuova giravolta. Infatti, l’ex uragano, ora tempesta tropicale, sembrerebbe puntare di nuovo vero sudest ossia di verso Spagna e Portogallo. Lunedì’ 12 settembre giungerebbe a Nordest della penisola iberica con piogge torrenziali su tutto il settore occidentale della Spagna. Ora, ormai ridotto alla potenza di un normale ciclone atlantico, si muoverà verso la Francia, portando, martedì 13, piogge moderate sul Nord Itali



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

29 SET
Ottobre potrebbe portare importanti novità
28 SET
Diverse fasi piovose e una di alta pressione in arrivo sul nostro Paese
28 SET
Il mese di ottobre vedrà l’Italia contesa fra le calde correnti tropicali e le incursioni di aria fredda di origine polare
27 SET
Un evento probabile per la presenza della Niña​​​​​​​
25 SET
Per la prima volta nella stria un vero e proprio uragano investe direttamente le coste di questo paese
17 SET
Temperature crollate soprattutto al Centronord
3 SET
La probabile traiettoria nei prossimi giorni