In pubblicazione il 18 NOV 2022

Meteo: Clamoroso aggiornamento, Neve fino a quote Bassissime! Ecco dove e quando

Arriva la neve fino a quote molto basse. Prime imbiancate invernali?


Fonte Immagine: pixabay

Un clamoroso aggiornamento meteo. Nell’ultima decade di Novembre, come previsto, sembra confermato l’arrivo di una fase prettamente invernale, ma con effetti tangibili solo sul Nord Italia. Altrove ci sarebbe comunque un marcato calo termico, ma non da giustificare l'aggettivo "Invernale". Di seguito, vi proponiamo le possibili fasi meteorologiche che potrebbero portare per la prima volta dall’inizio dell’Autunno delle nevicate fino quasi in pianura (nel senso di quote collinari).


Avete letto il nostro SPECIALE Dicembre 2022: Freddo e Neve, ecco la previsione


 

Una premessa tecnica, ma molto utile

Le nevicate che si spingono a quote molto basse possono avvenire in due distinti modi. Il primo è caratterizzato dall’arrivo, esempio in Valpadana, di venti molto freddi di origine polare per più dai Balcani. Se essi risultano assai irruenti nel sollevare l’aria umida preesistente al piano, daranno luogo a deboli nevicate. Oppure sul cuscinetto di aria gelida adiacente al suolo vengono a scorrere, dopo 24-48 ore, venti meridionali tiepidi e umidi che, costretti a sollevarsi al di sopra dello strato freddo, danno luogo a precipitazioni nevose che tali resteranno fino al suolo o quasi. La seconda modalità, facendo sempre riferimento alla Valle Padana, è l’arrivo di una intensa perturbazione Nord Atlantica sul Mediterraneo Nordoccidentale, la quale poi riesca a originare un vortice di bassa pressione tra Mar Ligure alto Tirreno. Tale patten meteo, da una parte richiamerà in Val Padana dai Balcani aria gelida appena lì giunta dal circolo polare ma, dall’altra sospingerà al di sopra di tale strato freddo correnti umide meridionali. Ebbene, la prospettata nevicata avverrà con questa seconda modalità, piuttosto frequente un tempo e ora viavia meno comune.

Irrompe l’Autunno e mostrerà il suo lato di Pioggia e Neve

SPECIALE TENDENZA: Inverno e l'influenza della Nina. Ecco come sono legati

 

I dettagli utili

I modelli fisico-matematico intravedono nevicate fino a bassa quota Martedì 22 Novembre. Le nevicate dovrebbero interessare tutte le regioni apine e persino l’entroterra ligure. La quota nevicate sulle Alpi sarà tra 800 e 1200m. Ma sull’entroterra ligure di ponente e nel Cuneese la neve potrebbe scendere fino a 500-600m, grazie a un particolare fenomeno meteo chiamato "Cold Air Damming". Sarebbe un livello nevoso mai così basso dall’inizio della stagione autunnale. Accumuli previsti fin 30-40 cm su Trentino e Prealpi venete, ma su questo ci ritorneremo presto.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

29 NOV
L'ennesima intensa perturbazione raggiungerà l'Italia e porterà diffuso maltempo
28 NOV
Attenzione in particolare ad alcune regioni: ecco quali!
27 NOV
La previsione per i prossimi giorni vede il passaggio di un'altra perturbazione capace di portare nevicate sull'Arco Alpino
27 NOV
Analizziamo insieme come si presenterà il tempo sulla nostra nazione per i prossimi 7 giorni
29 NOV
Era possibile prevedere il disastro? Oppure, oltre al lato meteorologico, ci sono altre colpe?
26 NOV
Importante frana a Ischia: apprensione in queste ore per salvare vite umane e per quantificare i danni
22 NOV
Segnalati piogge torrenziali, nubifragi, venti da tempesta, acqua alta
9 NOV
Uno dei più forti terremoti delli ultimi anni in Italia